Case della Carità in pellegrinaggio a Caravaggio

Stampa articolo Stampa articolo

Da La Libertà del 27 giugno

Circa 700 ospiti delle Case della Carità hanno partecipato, il 16 giugno, al pellegrinaggio della grande Famiglia, fondata a Fontanaluccia da monsignorPrandi, al santuario della Madonna di Caravaggio. Erano accompagnati dalle Carmelitane minori; fra loro era suor Lucia Ghini, l’unica vivente delle prime quattro suore che nel 1942 fecero la professione religiosa nella Congregazione di don Mario.

La celebrazione religiosa è stata presieduta dal reggiano monsignor Daniele Gianotti, vescovo di Crema; hanno concelebrato don Filippo Capotorto, superiore generale della Congregazione Mariana delle Case della Carità, don Romano Zanni, Superiore dei fratelli della carità, don Riccardo Mioni.
Le foto sono state scattate da Andrea Boni.

gar

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana

Lascia un commento