“Uno Stradivari per la Gente”, il concerto a Reggio

Stampa articolo Stampa articolo

Domenica 1 luglio alle ore 21, la Chiesa dei S.S. Pietro e Prospero ospiterà una tappa del progetto “Uno Stradivari per la Gente”, che vedrà protagonista il prezioso violino Omobono Stradivari del 1730, suonato dal giovane (22 anni) talento Maestro Lorenzo Meraviglia.

Nel corso del concerto, ad ingresso libero fino ad esaurimento posti, verrà offerta l’occasione al pubblico di apprezzare dal vivo lo straordinario timbro cristallino e penetrante di questo magnifico strumento grazie anche al programma musicale particolarmente coinvolgente ed accattivante dedicato alle “Quattro Stagioni” di Antonio Vivaldi nell’interpretazione dell’orchestra d’archi dell’Accademia Concertante d’Archi di Milano diretta e concertata dal Maestro Mauro Ivano Benaglia per questa occasione eccezionalmente al clavicembalo.

La voce recitante di Lucia Rebuzzini guiderà il pubblico attraverso la lettura dei “Sonetti Dimostrativi” che hanno ispirato lo stesso Vivaldi nella stesura della sua più celebre partitura di musica a programma.

A completare la serata gli artisti, diretti dal Maestro Benaglia, eseguiranno l’ultimo tempo del Quartetto in sol Minore Op.27 n.1 di Edvard Grieg nella speciale versione per orchestra d’archi.

Il prossimo 25 ottobre questi artisti si esibiranno sul palco della Carnegie Hall di New York, la più prestigiosa sala da concerto del mondo.

Pubblicato in Archivio

Lascia un commento