Alta cucina a sostegno della Protezione civile

Stampa articolo Stampa articolo

Cuochi di Protezione civile e agrichef dell’Emilia-Romagna insieme per una serata di alta cucina e, soprattutto, per mostrare il prezioso lavoro svolto dal volontariato e raccogliere fondi a sostegno delle associazioni. L’appuntamento è per giovedì 21 giugno, alle 20, per trascorrere una serata in una delle piazze più belle di Reggio, quella della Vittoria, gustando le specialità gastronomiche della cucina emiliana. Alta cucina d’emergenza è promossa dal Coordinamento provinciale della associazioni di volontariato di Protezione civile insieme al gruppo Agrichef Campagna amica della Coldiretti.  E sarà proprio un giovane agrichef, il piacentino Nicola Refolli, a guidare tra i fornelli i cuochi del volontariato reggiano di Protezione civile, il cui gruppo cucine si è fatto valere (ed apprezzare) in tante emergenze nazionali. I menu saranno a sorpresa: due i temi – emergenza e tradizione – e gli ingredienti sono rigorosamente agricoli e italiani, provenienti dal circuito di Campagna amica. La donazione prevista per la cena, il cui ricavato sarà devoluto come contributo al volontariato di protezione civile, è di 25 euro. E’ gradita la prenotazione al  Coordinamento di Protezione civile (tel. 0522.555.733 – info@procivre.it).

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento