Torna il Giro della Pietra di Bismantova

Stampa articolo Stampa articolo

Tutto pronto per la 18^esima edizione del Giro della Pietra di Bismantova, l’ormai quasi ventennale manifestazione, organizzata come sempre dall’Atletica Castelnovo ne’ Monti, in collaborazione con il Centro Sportivo di Reggio Emilia, che andrà in scena domenica prossima, quindi il 24 giugno, con partenza al Centro Coni di via Fratelli Cervi 6. Al primo classificato negli assoluti maschili andrà il trofeo “Mauro Paoli”, mentre per tutti i partecipanti ci sarà una medaglia ricordo dell’evento, sempre che gli stessi concludano la competizione competitiva della durata di 17 chilometri.

Le iscrizioni sono aperte a tutti e per chi si iscriverà entro giovedì 21 giugno, in costo di partecipazione alla gara sarà soltanto di 15 euro, mentre chi aspetterà venerdì o sabato, il costo di partecipazione all’evento sarà di 20 euro. Alla partenza e all’arrivo saranno disponibili parcheggio e docce. La gara competitiva, che prenderà via appunto alle 9 del mattino, prevede 17 chilometri nell’anello attorno alla Pietra di Bismantova, con partenza appunto dal Centro Coni. Sono previsti tre ristori, due dei quali lungo il percorso e uno alla fine.

Per gli amanti delle passeggiate in mezzo alla natura è prevista anche una gara non competitiva di soli 5 chilometri, che avrà un costo simbolico di 1,5 euro e partirà alle 9.05 sempre dal centro coni, mentre alle 9,10 ci sarà lo start delle gare giovanili, per un’altro euro e mezzo di iscrizione (3 con la maglia) che prevede le seguenti distanze: Esordienti (2007-2012) 600 metri; Ragazzi (2005-2006) un chilometro; Cadetti (2003-2004) e Allievi (2001-2002) due chilometri. Tra i giovani, nelle categorie Esordienti, Ragazzi e Cadetti, verranno premiati i primi dieci classificati maschili e femminili, mentre negli Allievi/Allieve ci saranno premi in natura per i primi tre che taglieranno il traguardo. Ricchi i premi invece per gli assoluti, con un trofeo e un prosciutto al primo, un prosciutto al secondo, mezzo prosciutto e un salame al terzo, mentre dal 4° al 20° ci sarà a disposizione mezzo prosciutto. Dal 21°al 100 classificato ci sarà invece un salame. Stessi premi per le donne, con un mezzo prosciutto per coloro che taglieranno il traguardo dal 4° al 7° posto, mentre le atlete che arriveranno all’8° al 40° posto avranno un salame.

Tutti premi in natura quindi per una gara finalizzata a dare valore all’Appennino reggiano nella sua bellezza, attorno a un simbolo della nostra montagna come la Pietra di Bismantova, che fu ispirazione per artisti, poeti e narratori del passato. Ricchi anche i premi per i gruppi, con mezza forma di Parmigiano Reggiano al primo classificato, 6 chili al secondo, 5 al terzo, 4 al quarto, 2 al quinto e altri premi in natura per i gruppi che iscriveranno un minimo di 10 concorrenti. Per iscriversi (e pagare) occorre compilare la scheda che si trova sul sito www.atleticanemonti.it. C’è tempo fino a sabato 23 alle ore 12, oppure fino al 21 giugno sarà possibile aderire attraverso il sito www.atleticando.net.

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento