Chiamati a portare frutto in ogni stagione della vita

Stampa articolo Stampa articolo

Marola: festeggiato con Messa, convegno e libro il 20° anniversario di ordinazione episcopale di monsignor Caprioli

Cinque vescovi a Marola, incluso il festeggiato, la mattina di lunedì 4 giugno: sono il pastore diocesano Massimo Camisasca e l’arcivescovo di Ravenna-Cervia Lorenzo Ghizzoni, affiancati dagli emeriti Luciano Monari (Brescia) e Paolo Rabitti (Ferrara-Comacchio). Insieme a diverse decine di sacerdoti, diaconi, religiose e fedeli laici si raccolgono nell’austera e pulita chiesa dell’Abbazia matildica intorno al destinatario dell’omaggio, monsignor Adriano Caprioli, che ricorda il 20° anniversario di ordinazione episcopale. L’ottantaduenne vescovo emerito di Reggio Emilia-Guastalla, che con la preziosa assistenza delle suore indiane oggi continua a prestare servizio pastorale tra la parrocchia di Santa Teresa e la Casa della Carità di San Girolamo, appare in buona forma. Da anni è il sorridente viceparroco del suo ex segretario don Daniele Casini, che anche oggi cura il sussidio liturgico con la consueta, diligente generosità.

È la Messa, poco dopo le 9.30, a dare inizio alla 305ª assemblea annuale della Congregazione Presbiterale Diocesana di Felina, sotto la regia del Priore monsignor Franco Ruffini. Il tenore dei canti, con ovvia prevalenza di voci virili – tutti ben intonati e vigorosi, accompagnati all’organo da Giovanni Mareggini – fin dal primo attacco trasmette l’idea che la celebrazione è sentita, viva nella sua solennità.

Continua a leggere l’articolo completo di Edoardo Tincani su La Libertà del 13 giugno

 

 

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana

Lascia un commento