«Nuoto in festa», 300 atleti alla Melato: vince l’Olympia

Stampa articolo Stampa articolo

Successo per l’ultima tappa del circuito regionale

Con l’appuntamento di domenica 22 aprile, alla piscina comunale di via Melato a Reggio, si è concluso il circuito regionale giovanile Csi “Nuoto in festa”, una sesta prova che ha fatto registrare la presenza di circa 300 atleti in vasca, dalla categoria Esordienti C fino alla categoria Assoluti. Il Csi nuoto Ober Ferrari, società organizzatrice dell’evento, si è presentata con la squadra quasi al completo e, proprio a causa di qualche assenza di troppo, la società cittadina non è riuscita a vincere il titolo regionale Csi, pur ottenendo comunque un ottimo secondo posto, per soli 14 punti, dietro alla società vincitrice Olympia Bibbiano. Al terzo posto un’altra società della nostra provincia, il Csi Nuoto Correggio.

“Siamo molto soddisfatti del comportamento dei nostri atleti”, hanno spiegato al termine della competizione Monia Pozzi, Fausto Foscato ed Elena Spaggiari, i tre tecnici di Csi Nuoto Ober Ferrari. “Nelle sei prove disputate hanno dimostrato di avere grandi qualità tecniche e tanta passione, oltre a margini di miglioramento davvero importanti, tant’è che sono arrivate tantissime medaglie per molti di loro”.
Nella prova di ieri si sono messi in luce diversi atleti del Csi Nuoto Ober Ferrari: negli Esordienti B Tiziano Cecchi, nato nel 2007, arriva terzo nei 50 dorso e vince la gara dei 100 rana, mentre Matilda Foscato (2008) è seconda nei 100 rana.

Fra gli Esordienti A è la solita Elena Daviddi, classe 2007, a portare a casa medaglie, con argenti nei 50 farfalla e nei 100 stile libero. Anche Matteo Russo (2005) vince un argento nei 50 farfalla e un bronzo nei 100 stile libero. Argento anche per Matilde Soncini nella categoria ragazzi nei 50 farfalla e nei 100 stile libero.

Continua a leggere l’articolo su La Libertà del 2 maggio

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento