Elio Ciol e il soffio della storia

Stampa articolo Stampa articolo

Per Fotografia Europea: visita guidata e dialogo con il Vescovo

Puntuali come la primavera anche quest’anno arrivano le giornate di apertura di Fotografia Europea. La XIII edizione parte alle 17 di venerdì 20 aprile in piazza Martiri del 7 Luglio con un intervento di Evgenij Morozov, sociologo e giornalista bielorusso, esperto dei nuovi media, per continuare con la presentazione del tema di quest’anno: “RIVOLUZIONI. Ribellioni, cambiamenti, utopie” e finendo, sempre in piazza Martiri, con una performance collettiva di 200 danzatori e percussionisti dell’Istituto musicale “A. Peri”. In questa prima giornata sarà possibile visitare gratuitamente le mostre dalle 19 fino alle 21. Il programma inaugurale continuerà nelle giornate di sabato 21 e domenica 22 con numerosi incontri, spettacoli e concerti; non è possibile darne conto in questa sede, per questo è meglio consultare direttamente il sito web del festival.

Curata da Walter Guadagnini e promossa ed organizzata dalla Fondazione Palazzo Magnani insieme al Comune di Reggio Emilia, Fotografia Europea quest’anno si avvale della collaborazione della Regione Emilia Romagna e di ampie sinergie con le più importanti istituzioni culturali della regione, come la Fondazione MAST di Bologna, il CSAC dell’Università di Parma, la Collezione Maramotti, la Fondazione Modena Arti Visive, cui si uniscono l’Osservatorio Fotografico di Ravenna e Linea di Confine per la Fotografia Contemporanea di Rubiera. In questa edizione saranno inoltre ospitati, per il secondo anno consecutivo, gli Stati generali della Fotografia, promossi insieme al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Continua a leggere l’articolo di Giuseppe Maria Codazzi su La Libertà del 18 aprile

 

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento