Cordoglio del vescovo Massimo per la morte di Umberto Roversi

Stampa articolo Stampa articolo

Il vescovo di Reggio Emilia-Guastalla Massimo Camisasca ha indirizzato al responsabile generale del Movimento Familiaris Consortio don Luca Ferrari questo messaggio dopo la morte di Umberto Roversi (18 settembre 1974-15 aprile 2018), responsabile del Movimento Giovani Familiaris Consortio.

Le esequie saranno celebrate presso la chiesa di San Giorgio a Sassuolo lunedì 16 aprile alle ore 15. Seguirà la tumulazione al Cimitero di Borzano di Albinea.

 

Carissimo don Luca,

desidero esprimere a te e a tutto il Movimento Familiaris Consortio, in particolare al Movimento Giovani, il mio dolore e la mia partecipazione al vostro lutto per la salita al cielo di Umberto Roversi.

Ho avuto molte occasioni di incontrarlo, di conoscere la sua passione apostolica, la freschezza della sua testimonianza, la forza con cui ha portato questi ultimi mesi dolorosi.

Dalla sua breve ma intensa esistenza viene a tutti noi una luce di gioia e di santità.

Ti chiedo di farti portatore di questi miei sentimenti e anche delle mie preghiere ai suoi familiari, in particolare alla moglie Chiara e al figlio Simone.

Con la mia benedizione,

 

+ Massimo Camisasca

Vescovo di Reggio Emilia-Guastalla

Umberto Roversi

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana

Lascia un commento