A Reggio 200 magistrati e avvocati per il Torneo Forense di Basket

Stampa articolo Stampa articolo

E’ stato lunedì 9 aprile, nel corso di una conferenza stampa, presso la sede del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, il Terzo Torneo Nazionale Forense di Basket che si terrà a Reggio Emilia, dal 13 al 15 aprile prossimi.

“L’iniziativa, giunta alla terza edizione, vede protagoniste in campo dodici squadre costituite complessivamente da circa 200 magistrati e avvocati di diversi Distretti giudiziari italiani e, in rappresentanza europea, da una delegazione proveniente dalla Germania” ha spiegato Pier Luigi di Bari, presidente della sezione penale del Tribunale di Modena e capitano di Ius-Emilia, la squadra costituita da 15 giocatori (4 magistrati e 11 avvocati) che rappresenterà la nostra città e tutte le province della Regione Emilia Romagna.

“La manifestazione è stata istituita nel 2016 per onorare la memoria del magistrato Fernando Ciampi e l’avvocato Lorenzo Claris Appiani uccisi nell’esercizio delle loro funzioni il 9 aprile 2015 nel Palazzo di Giustizia di Milano – ha spiegato il presidente dell’Ordine degli Avvocati, Franco Mazza – e intende ricordare tutti i magistrati e gli avvocati che hanno subito gravi atti di aggressione e intimidazione durante lo svolgimento della loro professione”.

 

Programma

Le autorità e i cittadini di Reggio Emilia daranno il benvenuto alla Comunità Forense nazionale e internazionale nel corso di una breve cerimonia, sabato 14 aprile alle ore 9 presso il Palasport “G. Bigi”. A fare gli onori di casa i responsabili della Squadra Ius-Emilia, nonché organizzatori della edizione 2018 del torneo, l’avvocato Helmut Adelmo Bartolini, del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Reggio Emilia, e il dottor Pier Luigi di Bari, presidente della sezione penale del Tribunale di Modena.

A seguire, i saluti del prefetto dottoressa Maria Forte, del sindaco Luca Vecchi, del presidente della Provincia Giammaria Manghi, del presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, della presidente del Tribunale dottoressa Cristina Beretti, del presidente dell’Ordine degli avvocati Franco Mazza, del presidente della Fondazione Giustizia avvocato Giulio Terzi, del presidente della Fondazione dello Sport avvocato Leopoldo Melli, della presidente dell’Associazione italiana giovani avvocati di Reggio Emilia nonché coordinatrice dell’Emilia Romagna avvocato Maria Vittoria Grassi, e del presidente della Camera Penale “Giulio Bigi” avvocato Nicola Tria.

La testimonianza dell’avvocato Giovanna Fava del Foro di Reggio Emilia, ferita il 17 ottobre 2007 mentre patrocinava in tribunale la causa di una donna vittima di violenza, introdurrà la lectio magistralis “Legalità e processo” del dottor Ernesto Lupo.

Ad assistere alla lezione del magistrato Lupo – Primo Presidente emerito della Corte di Cassazione e già Consigliere per gli Affari dell’Amministrazione della Giustizia del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella – anche alcune classi del Liceo Classico-Scientifico Statale Ariosto Spallanzani e del Liceo Artistico Gaetano Chierici. Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Reggio Emilia assegnerà crediti formativi agli avvocati presenti.

La competizione sportiva, iniziata venerdì 13 aprile, proseguirà per tutta la giornata di sabato. Le dodici squadre, suddivise in quattro gironi, si affronteranno in un fitto calendario di partite giocate nel Palasport “G. Bigi” di via Guasco e nelle palestre Casoli (via Allende) e Reverberi (via Assalini).

Domenica 15 aprile, dalle ore 9.30, le finali giocate al Palasport “G. Bigi” decreteranno la squadra vincitrice del Terzo Torneo Nazionale Forense di Basket. Alle premiazioni saranno presenti l’avvocato Stefania Calma del foro di Pesaro e Alberta Brambilla Pisoni e Aldo Claris Appiani, rispettivamente nipote del dottor Fernando Ciampi e genitori dell’avvocato Lorenzo Claris Appiani, uccisi nel Palazzo di Giustizia di Milano il 9 aprile 2015 durante l’esercizio delle loro funzioni.

Per i famigliari dei magistrati e degli avvocati partecipanti al torneo è previsto un programma di visite guidate al centro storico di Reggio Emilia, attraverso i luoghi simbolo della città (Sala del Tricolore, Museo del Tricolore, Teatro Valli, principali chiese e piazze), e un percorso enogastronomico alla scoperta delle tradizioni reggiane.

Dal 13 al 15 aprile Reggio Emilia ospiterà una sana competizione non agonistica che vede scendere in campo Uomini di Legge per sensibilizzare la comunità dei Cittadini sull’impegno civile e i valori della legalità.

Il Terzo Torneo Nazionale Forense di Basket gode dei prestigiosi patrocini di Comune di Reggio Emilia, Provincia di Reggio Emilia, Fondazione dello Sport Reggio Emilia, Regione Emilia Romagna, Federazione Italiana Pallacanestro Emilia Romagna, Uisp Lega Pallacanestro Reggio Emilia.

Le Squadre del Terzo Torneo Nazionale Forense di Basket

  1. Alessandria
  2. Cagliari
  3. Catania
  4. Ius Emilia
  5. Wolfsburg (Germania)
  6. Marche
  7. Milano
  8. Palermo
  9. Maria Capua Vetere
  10. Torino
  11. Trapani
  12. Umbria
Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento