Presentazione del libro “Canossa T.I.A.T.E.R. Sulla trasmissione dell’esperienza teatro”

Stampa articolo Stampa articolo

La serata del prossimo venerdì 6 aprile, al Teatro Matilde di Canossa di Ciano d’Enza, presenta un doppio evento: la presentazione del libro della nuova compagnia teatrale Canossa T.I.A.T.E.R. (Teatro Imprevisto Allettante Tumultuoso Eccentrico Ribelle) con uno spettacolo liberamente tratto da quattro racconti di “Storie Impreviste”, opera dello scrittore Roald Dahl; e l’inaugurazione della mostra fotografica.

L’idea è stata suggerita dal regista e curatore del libro, Sandro Tore. Il libro è strutturato in tre fasi: la prima dove si narra dell’esperienza nella creazione dello spettacolo; la seconda è composta dai testi teatrali inediti ridotti dai racconti di Dahl; la terza è una riflessione sulla formazione nella pratica teatrale, in particolare sulla creazione del personaggio.

Qui il lavoro del Canossa T.I.A.T.E.R. si incontra con la passione per la fotografia di Gabriele Rossi, autore non solo delle foto inserite nel libro ma anche di scatti durante la rappresentazione. «Tento di immortalare tutto ciò che mi suscita emozioni, dopo lo spettacolo ho accettato con entusiasmo di lavorare con il gruppo», dice il fotografo, che insieme alla fotografia è un grande appassionato di musica e si concentra principalmente nelle foto di artisti live, collaborando con personaggi della scena musicale Reggiana. Sbirciando nel suo profilo sui social, ci si trova immersi tra natura e tradizione, scene semplici, quotidiane e subito dopo improvvise, eccezionali, concerti a tutto volume e poi il silenzio di un prato, forse fotografie impreviste, allettanti, tumultuose, eccentriche e ribelli?

Così si incontrano questi due percorsi che hanno deciso di presentarsi nel doppio evento di venerdì 6 aprile, alle 21,00 a Ciano d’Enza, al Teatro Matilde di Canossa: l’inaugurazione della mostra delle fotografie più significative che Gabriele Rossi ha scattato durante le visite al nuovo gruppo teatrale, alcune delle quali pubblicate nel libro, e la presentazione di “Canossa T.I.A.T.E.R. – Sulla trasmissione dell’esperienza Teatro” a cura di Sandro Tore, con i contributi di: Simona Cadoppi, Arianna Comastri, Paola Fontanesi, Maria Carla Giroldini, Francsca Ghini, Massimo Mappa, Marco Pioli e Donatella Sassi. La serata sarà presentata da Romano Giuffrida, giornalista e autore di inchieste radiofoniche a carattere storico e sociologico.

Ha pubblicato tra gli altri: Maledetti compagni vi amerò. La sinistra nelle parole dei protagonisti degli ultimi vent’anni di conflitto (Datanews, 1993); De André: gli occhi della memoria (Eleuthera, 2002); Fabrizio De André. Spesso mi ha fatto pensare (Eleuthera, 2008); Andate e ritorni. Conversazioni tra passato presente e futuro (Colibrì Edizioni, 2008). Autore e regista, insieme a Bruno Bigoni del film- documentario Faber dove ricostruisce con grande intensità il percorso artistico di Fabrizio De André.

L’evento è promosso dalla Nuova Pro Loco di Ciano d’Enza, col patrocinio del Comune di Canossa e non mancherà di sorprese create dalle attrici e attori del gruppo “Canossa T.I.A.T.E.R.”.

Pubblicato in Archivio

Lascia un commento