Giovedì 29 marzo, Messa Crismale in Cattedrale

Stampa articolo Stampa articolo

Alle 9.30, in Cattedrale, solenne concelebrazione della Messa Crismale, presieduta dal Vescovo Massimo, concelebrata dai nostri vescovi emeriti Adriano Caprioli e, salute permettendo, Paolo Gibertini, dal vescovo emerito di Brescia, Luciano Monari, da tutti i presbiteri diocesani, religiosi, di vita apostolica, e da quelli extra-diocesani stabilmente in servizio nella nostra Chiesa o in aiuto ai nostri sacerdoti solo per queste feste pasquali. Come da tradizione, dopo il Vangelo e l’omelia del Vescovo, i diaconi e poi i sacerdoti rinnoveranno le promesse della loro Ordinazione; verranno consegnate le offerte quaresimali per le missioni diocesane e benedetti gli Oli per gli infermi, dei catecumeni e il sacro Crisma.

Nella preghiera Eucaristica, che sarà il Canone Romano avverrà il ricordo orante dei confratelli defunti dalla Pasqua 2017. Al termine, prima della benedizione apostolica con il dono dell’indulgenza plenaria, il Vescovo consegnerà a coloro che festeggiano gli anniversari speciali i telegrammi augurali del Papa. Quest’anno verrà festeggiato per la prima volta il 40° dei diaconi permanenti, con i sette ancora viventi della prima Ordinazione diaconale in Diocesi, avvenuta nella Messa Crismale del 23 marzo 1978.

Il canto sarà animato dal Coro diocesano. La liturgia sarà trasmessa in diretta a cura del Centro diocesano Comunicazioni Sociali; gli ammalati e coloro che li assistono, seguendo la celebrazione da casa, potranno ricevere l’indulgenza plenaria, confessandosi e comunicandosi nelle feste pasquali.

Diretta televisiva a cura del Centro diocesano Comunicazioni socialisu YouTv (canale 11 del digitale), nonché in streaming tramite www.laliberta.info. 

Foto della Messa Crismale 2017

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana

Lascia un commento