Circuito regionale Csi, 270 atleti in vasca a Carpi

Stampa articolo Stampa articolo

Il  Circuito regionale di nuoto giovanile CSI archivia anche la quarta prova delle sei previste in calendario. Domenica pomeriggio, nell’impianto Campedelli di Carpi, circa 270 atleti, tesserati per 12 società delle provincie di Parma, Reggio, Modena, Bologna e Ferrara, hanno partecipato alla prova del Circuito Regionale organizzata dalla società Uninuoto. Al via nella prima parte della manifestazione gli Esordienti C e gli Esordienti B. Buoni i risultati degli atleti della società reggiana CSI nuoto Ober Ferrari che si è presentata al via con 17 bambini che hanno portato a casa due medaglie d’oro con Sara Fontanesi (classe 2009) nei 50 stile libero e nei 100 misti, un bronzo da Klara Koci Klara (2008) nei 100 dorso e un bronzo nei 50 rana da Matthias Orlandini nato nel 2009, unico Esordiente C a vincere una medaglia, al rientro in vasca dopo un mese di inattività per un infortunio. Da lodare tutti gli altri esordienti C che, nonostante la difficoltà delle gare in programma, si sono buttati in acqua con il piacere di partecipare e di dare il massimo comunque.

Terminate le gare dei più piccoli a metà pomeriggio hanno gareggiato gli atleti delle categorie Esordienti A, Ragazzi e Assoluti. Ottimi i risultati per i Ragazzi dell’Ober Ferrari nonostante le assenze di due dei migliori Tiziano Cecchi e Matilda Foscato, impegnati a Parma in una gara federale valevole per l’accesso alla finale del Torneo Esordienti Sprint. Alla stessa gara erano presenti anche Elena Daviddi e Marcella Orlandini che, dopo una bellissima prestazione a Parma, nei 50 stile libero che le ha viste rispettivamente prima e settimana, si sono presentate anche a Carpi dove Elena ha vinto  i 50 dorso e i 50 rana Esordienti A, mentre Marcella ha esultato al termine dei 400 stile libero, sempre Esordienti A. Altre medaglie sono arrivate da Giulia Zanoli, terza nei 50 rana esordienti A e da Mikhail Demuru (2002), terzo nei 50 rana categoria Ragazzi.

Non si conosce ancora la classifica a squadre dopo la quarta prova, ma la società reggiana dovrebbe aver mantenuto, nonostante le assenze di alcuni atleti per malattia, il secondo posto dietro a Calypso Bibbiano. I prossimi appuntamenti sono il 25 marzo  a Bibbiano e il 22 aprile a Reggio Emilia.

La premiazione dei 50 rana esordienti A con Daviddi Elena, prima e Zanoli Giulia, terza

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento