Galleria Parmeggiani: “Buon compleanno professor Fontanesi!”

Stampa articolo Stampa articolo

“Il 23 febbraio 1818, alle ore 3 antimeridiane, da Giuseppe Fontanesi, casermista di San Marco e da Maddalena Gabbi, nacque Antonio Fontanesi , penultimo di sette fra fratelli e sorelle, battezzato nella parrocchia dei santi Giacomo e Filippo… ”.

Così Marco Calderini, il biografo di Antonio Fontanesi, ricorda la nascita a Reggio Emilia del famoso pittore, protagonista dell’arte italiana del secondo Ottocento, riconosciuto interprete del paesaggio romantico anche in ambito internazionale.

Per ricordare la data – ideale inizio dell’anno di Celebrazioni del secondo bicentenario della nascita – i Musei Civici propongono un incontro il 23 febbraio alle ore 18 presso la Galleria Parmeggiani dove è attualmente esposta la famosa Solitudine, opera tra le più celebri dell’artista.

Elisabetta Farioli, direttore dei Musei Civici, introdurrà al tema Antonio Fontanesi: Reggio Emilia, l’Europa, l’Oriente, occasione per ripercorrere tutta la vicenda artistica del pittore, dalle prime opere della formazione a Reggio Emilia, agli anni di frequentazione dei più importanti paesaggisti europei tra la Svizzera e la Francia, al soggiorno a Tokjo e alle sue influenze sulla pittura giapponese.

L’incontro è libero, senza obbligo di prenotazione.

Pubblicato in Archivio

Lascia un commento