Esposizione “Dalle Officine Reggiane a oggi”

Stampa articolo Stampa articolo

Sabato 17 febbraio alle ore 11 verrà inaugurata allo Spazio Gerra (piazza XXV Aprile, 2 – Reggio Emilia) l’esposizione “ITS Exhibition 3 – dalle Officine Reggiane all’oggi”, terza edizione del progetto espositivo che vede impegnati 40 studenti di ITS Maker.

E’ stato un lavoro di ricostruzione storica e tecnologica che celebra il capitolo finale dell’intera esposizione, aperta il 18 novembre 2017, che ha portato oltre 8.000 visitatori ad ammirare i materiali delle Reggiane.

Dopo l’esplorazione dell’industria 4.0 della scorsa stagione gli studenti, affiancati dai docenti di Spazio Gerra Lorenzo Immovilli, Stefania Carretti e Luca Crotti, e supportati dal pool di aziende partner del progetto – Argo Tractors, Bema, Eletric80, Cate, Kohler, IRS, Ognibene Power, Reggiana Riduttori, STU Reggiane e Walvoil (Gruppo Interpump) – hanno affondato le radici della ricerca nel terreno storico, industriale e sociale della città, proiettandolo nel presente.

La mostra espone materiali, in gran parte inediti, frutto del lavoro di conservazione e ricerca sul patrimonio documentario acquisito dal Polo Archivistico di Reggio Emilia, inerente questa grande industria.

Questi materiali sono serviti agli studenti come spunto iniziale per la creazione dei loro progetti e sono stati presentati attraverso sezioni dedicate a: produzione aeronautica, espansione internazionale, patrimonio fotografico e video, cartelle personale attraverso le quali vengono narrati spaccati di storia e costume della città.

I ragazzi, divisi in otto diversi gruppi di lavoro, hanno allestito altrettante aree espositive che compongono la mostra al terzo piano.

Gli studenti, oltre alla progettazione, si sono occupati anche dell’allestimento e della comunicazione, cimentandosi in un impegnativo esercizio in cui i contenuti di carattere storico e tecnologico si sono mescolati con le esigenze e le soluzioni che un’ esposizione pubblica comporta.

Elenco progetti

  1. Evoluzione della Comunicazione. Un parallelo tra le aziende di ieri e di oggi.
  2. Progettazione dei velivoli negli anni ‘40. Dalle scelte progettuali alle soluzioni tecniche.
  3. I mezzi di comunicazione nei rapporti internazionali. Passato e presente a confronto.
  4. Pilota per un giorno. La cabina di pilotaggio dell’aereo RE2005 Sagittario.
  5. Sistemi di sicurezza. Dall’aeronautica all’industria.
  6. Linee di produzione. Due epoche a confronto.
  7. Gli spazi delle Reggiane. Un viaggio tra presente, passato e futuro.
  8. Tecnica dei propulsori per velivoli. Caratteristiche e scelte dei propulsori di ieri e di oggi.

Informazioni mostra: Spazio Gerra, P.zza XXV Aprile 2 – Reggio Emilia – www.spaziogerra.it

Orari: da martedì a venerdì 10-13; sabato e domenica10-13 e 15.30-19.30

Its Maker

Its Maker è l’istituto tecnico superiore della meccanica, meccatronica, motoristica e packaging dell’Emilia-Romagna. Realizza percorsi biennali post diploma d’eccellenza, finalizzati all’ingresso nelle migliori aziende meccaniche e meccatroniche della regione. L’offerta formativa è caratterizzata da una didattica fortemente laboratoriale e pratica: 2.000 ore di cui 46 ore di project work con supervisione di tecnici del settore e 800 ore di tirocinio didattico in azienda.

Il tecnico superiore in sistemi meccatronici è un profilo professionale altamente qualificato ed interdisciplinare che opera con l’utilizzo di software di progettazione, industrializzazione, programmazione, produzione e gestione qualità, per la realizzazione di prodotti manifatturieri del comparto meccanico, meccatronico, dell’automazione e robot. 

Il corso reggiano si è classificato al terzo posto nel monitoraggio annuale nazionale dell’ufficio studi del Ministero dell’Istruzione. Il 100% degli allievi è occupato ad un anno dal conseguimento del diploma.

Informazioni  corso Its Maker “Tecnico superiore in sistemi meccatronici”

Sito www.itsmaker.it , mail sedereggioemilia@itsmaker.it , tel 0522/921347 o 346/2501430.

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento