Boretto a tutto cross

Stampa articolo Stampa articolo

È stata disputata la prima prova del campionato provinciale di atletica leggera: l’Atletica Reggio è stata la società sportiva maggiormente presente e premiata

Malgrado il maltempo non ci abbia ancora abbandonato, torna in pista l’atletica leggera con la prima prova CDS provinciale Csi e la seconda tappa CDS provinciale Fidal, che si sono disputate nel primo fine settimana di febbraio a Boretto, grazie alla perfetta organizzazione dell’Us Folgore Boretto e dell’Atletica Impresa Po. Per l’occasione sono scesi in pista 201 concorrenti, 60 dei quali dell’Atletica Reggio, contro i 46 della Folgore Boretto, i 16 di Scandiano e i 10 rispettivamente di Impresa Po e Podistica Correggio fra le società più rappresentate, tra le quali ha totalizzato il maggior numero di punti l’Atletica Reggio con 20 gettoni all’attivo, davanti alla Folgore Boretto, che ha ben figurato salendo sul podio in molte competizioni.

Venendo ai risultati nel settore femminile, negli Esordienti (2007-2013), raggruppamento C, ecco Emma Gualandri della Corradini, davanti a Zoe Setti della Folgore Boretto, campionessa provinciale Csi. Negli Esordineti B trionfa invece la solita Lidia Argento dell’Atletica Reggio, che inizia la stagione alla grande, diventando subito campionessa provinciale Csi. Lidia Argento si ripete anche nella categoria Esordienti C e B davanti a Claire Diarrà della Polisportiva Sampolese. Negli Esordienti A, sempre femminili, alza le braccia al cielo Giada Ferrari dell’Atletica Reggio, campionessa provinciale Csi davanti a Sofia Baroni dell’Ateltica Scandiano. Tra i maschietti, negli Esordienti C vince Francesco Ferrari, neo campione Csi, davanti al compagno di squadra dell’Ateltica Reggio Mattia Picciotto. Nel B esulta Mattia Genovese, campione Csi, davanti a Nik Barilli, entrambi dell’Atetica Scandiano; i due si ripetono in testa alla categoria Esordienti C e B. Negli Esordienti A tocca a Ben Barilli, anch’egli della società scandianese, salire sul gradino più alto del podio (campione Csi), precedendo Giacomo Gazzotti de La Fratellanza di Modena.
Nella categoria Ragazze festeggia Margherita Giannotti, campionessa provinciale Csi, che precede la compagna di squadra Martina Bolognesi, mentre nei Ragazzi vince Ghanem Boumalik dell’Atletica Reggio, campione Csi, che precede Matteo Gazzotti del Pergolesi Sport di Modena.

Leggi tutto l’articolo di Lorenzo Chierici su La Libertà del 14 febbraio

 

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento