Tre ragazze in Madagascar

Stampa articolo Stampa articolo

La missione reggiana in Madagascar si tinge ancora di “rosa”. A breve, infatti, tre giovani volontarie del Centro Missionario partiranno per l’Isola Rossa, dove andranno per un anno a rinforzare le “maglie” dell’équipe missionaria. Si tratta di Chiara Bezzi, infermiera di 24 anni originaria di Albinea, Giorgia Roda, 22 anni di Bologna, laureata in Scienze della Comunicazione (e conduttrice delle puntate di “Vangelo e vita” sul Madagascar), e Giulia Farri, 23 anni, che vive a San Giovanni di Novellara e si è appena laureata in Architettura. Riceveranno il mandato missionario giovedì 15 febbraio alle ore 21 nella Cappella di San Vitale, presso la Casa della Carità di San Girolamo (Reggio Emilia) durante la Messa missionaria presieduta da don Pietro Adani, direttore del Centro Missionario Diocesano.

Prima della loro imminente partenza le abbiamo intervistate sulle motivazioni che le hanno spinte a prendere questa importante decisione.
“è stato un desiderio che mi ha sempre provocato, che lentamente è maturato ed oggi è diventato una priorità”, dice Chiara, che andrà a svolgere servizio come infermiera presso l’Ospedale di Ampasimanjeva. “Mi aspetto di vivere una crescita personale generale – continua -, perché sono consapevole che le difficoltà non mancheranno. Però, insieme agli altri che troverò in Madagascar, spero di riuscire a superare gli ostacoli e diventare una persona più matura, sia dal punto di vista professionale che umano, a contatto con una realtà ed una cultura completamente differenti da quelle dove vivo”.

Leggi tutto l’articolo di Andrea Bonati su La Libertà del 7 febbraio

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana

Lascia un commento