«Salvati nella speranza»: adulti Ac in ritiro

Stampa articolo Stampa articolo

Sabato 2 dicembre gli adulti di Azione Cattolica si sono incontrati presso i locali dei Cappuccini di Reggio per il ritiro di Avvento, tenuto dal vescovo emerito Adriano Caprioli. Mi piace cominciare così il racconto di quanto avvenuto quel pomeriggio: incontro. Era una data particolarmente attesa in un momento e in un anno molto particolari per tutti gli aderenti dell’Azione Cattolica: il 2017 infatti è stato il 150° compleanno, festeggiato nel mese di aprile con il Santo Padre, il quale ha condiviso con l’associazione alcune nuove considerazioni e orizzonti innovativi e audaci; poi c’è stato il rinnovo delle cariche associative e la prima assemblea diocesana del triennio che si è tenuta durante il mese di novembre, ed infine la festa dell’adesione che stava per arrivare, come ogni anno, l’8 di dicembre.
C’era proprio bisogno di iniziare questo momento forte dell’anno liturgico con un deserto, con un ritiro improntato non tanto sullo stare ma più sull’essere. Per aiutarci, Caprioli ha ben suddiviso l’intervento in tre parti: questa traccia, molto forte e ricca, ancora riecheggia nei nostri cuori, vista l’essenzialità del tema che ci proietta anche oltre l’Avvento e il Natale.

Leggi tutto l’articolo di Elisabetta Fiorani su La Libertà del 13 gennaio

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento