Il 21 gennaio scatta la Pace con l’Azione Cattolica Ragazzi

Stampa articolo Stampa articolo

Il ritrovo al Palahockey di Reggio alle 14.30

È pronta a partire la “Festa della Pace” dell’Azione Cattolica Ragazzi (Acr), che si terrà quest’anno a Reggio Emilia al Palahockey “Fantacini” domenica 21 gennaio, a partire dalle 14.30. Anche quest’anno il tema della Festa della Pace è in sintonia con il messaggio del Papa per la 51a Giornata Mondiale della Pace: “Migranti e rifugiati: uomini e donne in cerca di pace” e, a questo, si aggiunge il tema specifico dell’Acr che è “Scatti di Pace”.
L’invito del Vangelo ad avere “sguardo attento e cuore aperto” si traduce, durante il Mese della Pace, nell’impegno da parte di tutti a guardare alla realtà che ci circonda e, in una prospettiva allargata, a quella mondiale, con l’occhio di chi si fa attento ai bisogni – soprattutto il bisogno di pace – e, nel contempo, riesce a scorgere il bene e il bello dove esso si manifesta. Quello di quest’anno è l’invito ad assumere uno sguardo “fotografico” per individuare l’impegno di uomini e donne che costantemente si adoperano per la pace, raccogliere le loro azioni di gratuità, di dono spontaneo di sé, di condivisione fraterna e tensione alla carità. Quindi da veri fotografi, i ragazzi sono invitati ad andare in cerca, nella loro parrocchia, nel loro quartiere, di persone che stanno lavorando per aiutare i poveri, gli esuli, i rifugiati.
Nel cammino di preparazione hanno l’invito di conoscere una Ong – “Organizzazione non governativa” – che lavora intensamente per aiutare i migranti.

Leggi tutto l’articolo a cura dell’équipe Acr su La Libertà del 13 gennaio

Pubblicato in Articoli, Associazioni, Slide

Lascia un commento