Tre aziende reggiane nell’Albo nazionale di Confindustria “Imprese Amiche della Scuola”

Stampa articolo Stampa articolo

Durante la premiazione della 24^ edizione di Orientagiovani tre aziende reggiane hanno ricevuto una menzione speciale e sono state inserite nell’Albo delle Imprese Amiche della Scuola di Confindustria, una ristretta élite composta di sole 41 realtà su tutto il territorio nazionale. Si tratta di: Argo Tractors di Fabbrico, Crisden di Reggio Emilia e Immergas di Brescello.
L’evento annuale di Confindustria, rivolto a imprenditori e studenti di quarta e quinta superiore, si è tenuto a Roma ed è stato condotto dalla giornalista reggiana Stefania Bondavalli e dal conduttore televisivo Francesco Facchinetti.
Il riconoscimento premia l’impegno delle aziende nella formazione del capitale umano, oltre agli imprenditori che collaborano alle attività di orientamento e di alternanza scuola-lavoro e che sostengono la formazione professionale, le collaborazioni con Università e ITS e più in generale ogni forma di attenzione verso la formazione dei giovani.

Ecco le best practise che hanno portato al riconoscimento delle tre società reggiane:

Argo Tractors è una realtà internazionale con prodotti tecnologicamente avanzati e una gestione modernamente organizzata ma, allo stesso tempo, con radici forti nel passato. Attiva nella meccanizzazione agricola è integrata nel territorio in cui opera e nell’ambito della responsabilità sociale d’impresa apre ogni anno le porte dei suoi stabilimenti a centinaia di studenti italiani ed europei, percorsi di alternanza scuola-lavoro e non, gli ITS o un corso di laurea di primo livello e magistrale. Tale attività vede coinvolti direttamente i ragazzi nella conoscenza dei processi aziendali, in maniera prevalente vengono loro illustrati i processi produttivi ed i principali asset aziendali. La presentazione dell’azienda è affidata a collaboratori che hanno svolto percorsi scolastici simili e, talvolta, sono provenienti dalla stessa scuola dei ragazzi in visita, diventando al contempo testimonial per i percorsi di carriera possibili.
I punti di forza del progetto sono poter vedere un ciclo di produzione completo, visionare reparti di trasformazione di semilavorati in prodotti finiti. Così diventa immediato fissare concetti teorici affrontati durante il percorso di studi.

Crisden è partner privilegiato delle più importanti griffes del prêt-à-porter nazionale e internazionale per il settore accessori, complementi in pelle e bijoux. Da più di dieci anni è il punto di riferimento per le scuole ad indirizzo artistico legate al fashion system. Ha coinvolto finora più di 250 ragazzi.
La collaborazione che nasce durante le fasi di progettazione dei percorsi scolastici, tramite l’appartenenza ai comitati tecnico scientifici di indirizzo e che si sviluppa attraverso project work e stage.
Per stimolare l’eccellenza dei progetti sviluppati, agli studenti più meritevoli vengono offerte due possibilità: la giornata creativa in azienda, per toccare con mano i materiali che prima avevano solo idealizzato e lo stage, durante il quale lo studente è parte attiva dell’organizzazione aziendale. Gli esperti internazionali di moda hanno scelto un bijoux prodotto da Crisden e realizzato su progetto di una giovane studentessa per l’esposizione al “Jewel Focus” del Salone Premiere Vision Paris, edizione settembre 2017, visitato ogni stagione da 350.000 persone operanti nel settore.

Immergas, impresa leader italiana nella produzione e commercializzazione di caldaie, da sempre crede e investe nella formazione verso i professionisti del proprio settore e da oltre 15 anni verso il mondo della scuola a 360°, dagli scolari delle elementari fino a neo-laureati.
I progetti sono molteplici e specifici per ogni età e indirizzo di studio. L’intento comune a tutte le attività è quello di diffondere la cultura d’impresa, sostenere i ragazzi nell’orientamento in ogni fase del loro percorso scolastico, accrescere le loro competenze, integrando le conoscenze scolastiche con il know-how aziendale e, non da meno, sensibilizzare le nuove generazioni sulle tematiche dell’energia e dell’ambiente.
Il punto di forza è quello di potersi rivolgere a studenti di ogni ordine e grado, mettendo a loro disposizione l’esperienza e la professionalità, ma anche la cordialità e l’entusiasmo dei suoi collaboratori.
La capillarità degli interventi e la continuità di collaborazione, in particolare con gli Istituti del territorio, rappresentano un grande valore aggiunto.

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento