Pellegrini sotto il manto di Maria

Stampa articolo Stampa articolo

Dal Vicariato di Bismantova, viaggio a Fatima e a Compostela

È approdato a Santiago de Compostela “faro della cristianità dell’Occidente”, come ebbe a definirlo Paolo VI, il cammino di un nutrito e composito gruppo di pellegrini che, guidati da Marco Baroni dell’Unitalsi di Castelnovo Monti e dal Vicariato di Bismantova con la presenza di don Guiscardo Mercati e don Evangelista Margini, ha raggiunto Fatima per celebrare il centenario delle apparizioni della Santa Vergine ai tre pastorelli Francesco, Giacinta e Lucia ( 1917- 2017).

A Santiago, itinerario spirituale e culturale europeo, i pellegrini, spinti da motivazioni diverse, vanno sempre aumentando e fervono i preparativi per festeggiare il 25 luglio, martirio di San Giacomo, nonché il Giubileo del 2021. Sovrasta il Monte della Gioia, collina a 300 metri di altezza con il monumento internazionale ai pellegrini, dono alla città, e dalla quale si gode oltre la visione del verde quella del Santuario (la Società Cooperativa Italiana sta conducendo il restauro, dopo otto secoli).

Continua a leggere l’articolo di Maria Alberta Ferrari su La Libertà del 25 novembre

Clicca qui e scopri le offerte di abbonamento a La Libertà

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura