Cis: ultime borse di studio per il Master International Management.

Stampa articolo Stampa articolo

Sono disponibili le ultime borse di studio per partecipare al Master International Management, proposto da CIS – Scuola per la gestione d’impresa di Unindustria Reggio Emilia, che consentono di ottenere una sensibile agevolazione sull’iscrizione, grazie al contributo di enti e aziende sponsor.

Il master è un’opportunità formativa in general management dedicata a giovani laureati non occupati, finalizzata a sviluppare figure professionali che ricopriranno ruoli di responsabilità, con particolare orientamento all’internazionalizzazione d’impresa, nelle aree marketing e commerciale, controllo gestione, organizzazione, risorse umane e logistica, in relazione agli interessi degli allievi e alla laurea conseguita. Il percorso fornisce una buona visione complessiva dell’azienda e permette di specializzarsi durante lo stage, è adatto sia a lauree umanistiche che tecnico-scientifiche” – spiega Claudio Lodi, Presidente di Cis.

Il master è realizzato con la partnership di Umana e di importanti realtà del territorio emiliano che hanno contribuito alla definizione dei contenuti sulla base delle proprie esigenze, al fine di una proficua valutazione  per lo stage e il successivo inserimento lavorativo. La percentuale di allievi occupati a sei mesi dalla conclusione del percorso è del 90% per le edizioni già concluse.

Il percorso formativo, certificato Asfor, avrà inizio a dicembre ed è articolato in 1.350 ore complessive – di cui 650 di stage presso le imprese – e prevede, accanto alle ore di didattica tradizionale, un ampio utilizzo di casi aziendali e simulazioni, oltre a testimonianze di consulenti e dirigenti aziendali.

Iscrizioni entro il 24 novembre, sono previste sessioni di selezione che si svolgeranno il 29 e 30 novembre. L’inizio del master è previsto per dicembre 2017, il termine a dicembre 2018.

Informazioni: tel. 0522/232993, mail paola.fontana@cis-formazione.it, sito http://master.cis-formazione.it

 

Pubblicato in Articoli, Associazioni