Groovin’ Check: Weltenseele in “Natural Music”

Stampa articolo Stampa articolo

Quinto appuntamento per Groovin’ Check-Jazz, Contemporary & World, rassegna musicale organizzata dall’Ah bein Bar in collaborazione con Pianoland e SonorisCausa, la vivace realtà dalla quale proviene Nicola Casalini, il direttore artistico dell’iniziativa. Lunedì sera/Domani sera/Stasera (Lunedì 13 novembre, ndr.), infatti, il locale di Via della Canalina applaudirà il concerto Natural Music, che sarà proposto dalla formazione italo-tedesca Weltenseele. Il trio è costituito da Veronique Stefani, al sax, Carlo La Manna, al basso, e Sandro Giudici, alla batteria e percussioni, che impreziosiranno l’esibizione reggiana ospitando Giuliano Cramerotti, alla chitarra elettrica.

Lo spettacolo mutua il titolo dal progetto che i professionisti hanno concepito al termine di una giornata di improvvisazioni nel bosco di Tenna, in Trentino, dove si sono conosciuti e hanno subito deciso di creare un “percorso artistico” incentrato sul loro grande amore per la natura. Si tratta di un sentimento sincero e profondo, che i membri del gruppo esprimono sin dall’ideazione dei brani, i quali sono composti in selve o davanti a paesaggi particolari, con lentezza e, spesso, sulla base di un’esperienza vissuta dal singolo e condivisa con i colleghi solo in un secondo momento. Le poetiche personali si manifestano così attraverso l’emotività e creano una musica visionaria, coinvolgente, capace di diventare la colonna sonora dell’esperienza stessa perché frutto di una duplice ricerca, nel cuore e nella natura. Tra questi “elementi” è nato anche il primo pezzo del trio, Alberi Brillanti, che ha segnato una sorta di orientamento tuttora seguito dagli artisti, una direzione abbracciata con determinazione la cui meta sembra citata nel nome scelto dalla formazione: Weltenseele, ovvero “anima del mondo”.

Le sei date della quarta edizione di Groovin’ Check – incluso il penultimo concerto di lunedì sera/domani sera/stasera (lunedì 13 novembre, ndr.) – saranno a ingresso libero, non richiedono tessere, inizieranno tassativamente alle 21:30 e termineranno entro le 23. I posti sono limitati ed è possibile prenotare un tavolo contattando l’Ah bein Bar (0522-283927, 339-8959069 e info@ahbein.it), che effettuerà il servizio di trattoria e pizzeria dalle 19:30 alle 22. La cena presso il locale dà automaticamente diritto a un tavolo riservato nella sala dedicata agli spettacoli.

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura