Fra Filippo in partenza per la Georgia

Stampa articolo Stampa articolo

Sta volgendo al termine, la permanenza in Italia, del padre Cappuccino, Fra Filippo Aliani, da 4 anni missionario di Georgia.
Giovedì 9 novembre, un aereo lo riporterà ad Akhaltsike, cittadina di 30.000 abitanti a sud ovest della Georgia.
Padre Aliani, ex Missionario in Romania, a Sighet; fa parte dei 18 Sacerdoti presenti in tutta la Georgia, il cui ministero è rivolto soprattutto alla Catechesi dei ragazzi, attività Oratoriana e formazione della famiglie.
I Cattolici, sono discriminati e con il tempo, la loro fede si è affievolita.
Un tempo erano le nonne che tramandavano la fede, alle generazioni future,con piccoli gesti come la recita del Rosario.
Padre Filippo ad Akhaltsike, può contare dell’appoggio di un frate veneziano, fra Fabio e di uno studente.
Nel periodo passato nel Reggiano, padre Filippo ha preso parte sabato scorso alla cena organizzata dal Gruppo Missionario Arcetano, e dagli Amici di Sighet, presso i locali della locale Parrocchia. Sono stati distribuiti 250 pasti.
Martedì, presso il centro Missionario di San Martino in Rio, il Cappuccino, ha celebrato Messa, affiancato dai confratelli Padre Oriano Granella e Padre Aurelio Rossi.

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana