Rubiera: con monsignor Lavatori nel mistero della crocifissione di Cristo

Stampa articolo Stampa articolo

“La croce rivelazione dell’amore, della giustizia e della sapienza” è stato il titolo del secondo incontro, a Rubiera, nell’ambito de “I primi cinque sabati del mese”, nella ricorrenza della Madonna del Rosario, il 7 ottobre. Abbiamo avuto il piacere di ritrovare come relatore monsignor Renzo Lavatori nella chiesa parrocchiale.
Organizzato sempre dall’associazione “Amici di Santa Veronica”, lo schema liturgico ricalcava il tragitto ormai consolidato: coroncina di santa Veronica, santo Rosario e consacrazione al Cuore Immacolato di Maria, catechesi, santa Messa.

L’associazione propone anche altri incontri fino a gennaio sempre sul tema di Gesù, del Crocefisso, un piccolo sommario sul mistero insondabile e meraviglioso della morte in Croce del Redentore, come riporta il dépliant informativo dell’associazione stessa.
Sicuramente si tratta di temi non facili da assorbire, tanto che perfino monsignor Lavatori ha chiesto fin dall’inizio ai presenti un’attenzione particolare, la giusta concentrazione per entrare in questo mistero d’amore che non sempre riusciamo a capire nella sua pienezza.
Ci invita anche ad entrare in un’atmosfera di adorazione per aprire la mente, per far sì che il cuore si commuova proprio come santa Teresa di Liseaux, che porta come esempio, quando recitava il Padre Nostro.

Leggi l’articolo completo di Mary Pagani su La Libertà del 21 ottobre

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana