Presi a servizio da Dio

Stampa articolo Stampa articolo

Le parole del Vescovo all’ordinazione degli undici nuovi diaconi permanenti

Pubblichiamo l’omelia del vescovo Massimo per l’ordinazione degli undici nuovi diaconi permanenti (si veda La Libertà della settimana scorsa) avvenuta in Cattedrale a Reggio la sera di sabato 14 ottobre: (clicca per vedere tutte le foto)

Cari figli che state per essere ordinati diaconi,
cari figli che state per essere ammessi tra i candidati al diaconato,
care famiglie, parenti e amici dei nostri candidati,
cari fratelli e sorelle,
colui che guida la vita e la storia della Chiesa, nonché la storia del mondo, ha cura di porre lungo il nostro cammino dei momenti di festa, affinché il nostro animo, talvolta appesantito e quasi ammalato per le difficoltà che deve affrontare, non si scoraggi definitivamente, ma anzi possa rianimarsi e camminare più speditamente. Per questo la Chiesa ha voluto la domenica con al centro la celebrazione eucaristica e dissemina, lungo l’arco dell’anno, tanti momenti di gioia e consolazione.

Oggi è uno di questi momenti. Innanzitutto perché posso celebrare assieme a voi questa eucarestia. Posso pregare con voi, cantare con voi, ricevere ancora una volta il dono eucaristico del Figlio e sperimentare la realtà della comunione ecclesiale sulla terra.

Leggi il testo completo dell’omelia del vescovo Massimo Camisasca su La Libertà del 21 ottobre

 

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana