L’economista Lucrezia Reichlin ospite di Unindustria Reggio Emilia

Stampa articolo Stampa articolo

Lucrezia Reichlin, considerata uno degli economisti più influenti d’Europa, sarà la protagonista del nuovo appuntamento di “Costruire una nuova realtà. Incontri sul futuro“, il percorso di approfondimento organizzato da Unindustria Reggio Emilia rivolto agli imprenditori e alla comunità reggiana con testimoni che rappresentano nel proprio ambito un punto di riferimento internazionale.

L’appuntamento è fissato per martedì 17 ottobre alle ore 17,30 presso l’Auditorium Credem, in via Emilia San Pietro 6 a Reggio Emilia, affascinante cornice di questa “palestra culturale”, così come è stata definita l’iniziativa dal Presidente di Unindustria Mauro Severi, che l’ha concepita con l’intenzione di “contribuire a rafforzare la capacità dei reggiani di mettersi in gioco per costruire un futuro migliore”.

Dopo il successo del primi tre incontri con Mauro Ferrari, Presidente dello Houston Methodist Research Institute, l’architetto e designer Mario Bellini e l’antropologo francese Marc Augè, Reichlin interverrà per spiegare quali scenari si stanno delineando all’indomani delle elezioni tedesche e di altri movimenti politici in atto e come questi influenzeranno una eventuale nuova stagione di riforme.

Esperta di metodi econometrici e di economia monetaria Lucrezia Reichlin è attualmente Professore di Economia presso la London Business School, Non-Executive Director del Gruppo bancario UniCredit, Research Director presso il Centre for Economic Policy Research e Presidente del Scientific Council presso il think-tank di Bruxelles, Bruegel.

L’iniziativa è aperta al pubblico, previa conferma mediante il sito www.unindustriareggioemilia.it o inviando una mail a comunicazione@unindustriareggioemilia.it

 

Pubblicato in Articoli, Associazioni