“Progetto Genitori” di AC: apre i lavori monsignor Giusti

Stampa articolo Stampa articolo

Sarà monsignor Simone Giusti, vescovo di Livorno, ad aprire venerdì 6 ottobre il 23° corso del “Progetto Genitori”, promosso dal settore adulti dell’Azione Cattolica diocesana, sul tema: chi ama educa.

Mons. Giusti, classe 1955, sacerdote dal 1983 e vescovo della città toscana dal 2007, è iscritto all’Ordine degli architetti e dei giornalisti.

Intenso è il suo impegno nell’Azione Cattolica: infatti dal 1987 al 1995 è stato assistente nazionale del settore ACR.

Il vescovo Simone è balzato all’onore delle cronache a metà del mese di settembre per le sue dure e circostanziate critiche mosse in occasione dell’alluvione che ha colpito Livorno e soprattutto per la decisa ed esplicita richiesta di chiarezza circa le cause della tragedia.

L’incontro reggiano con mons. Giusti si terrà venerdì 6 ottobre con inizio alle 20.45 presso la parrocchia cittadina di San Pietro, in via Campo Samarotto.

Il vescovo di Livorno affronterà il tema “ Fragili, irrequieti, splendidi adolescenti”.

Il ciclo di incontri proseguirà, sempre presso la parrocchia di San Pietro, sabato 14 ottobre, ore 15.30 con l’intervento del salesiano don Bruno Ferrero sul tema “Il segreto della felicità” e giovedì 19 ottobre alle ore 20.45 con la relazione della dott.ssa Maria Baroni, già primario di pediatria, “Quali urgenze educative oggi?”.

 

gar

Pubblicato in Articoli, Associazioni