Il sistema bancario e l’economia civile: convegno a Correggio

Stampa articolo Stampa articolo

L’Italia è reduce dagli effetti destabilizzanti della crisi delle banche popolari che hanno determinato un vero e proprio allarme sociale nei territori. Il bail-in, vale a dire il dirottamento delle perdite degli istituti bancari in capo ai privati, non ha fatto altro che aumentare la sfiducia dei risparmiatori nei confronti delle banche che hanno registrato un drastico calo dei depositi. Qual è allora il reale stato di salute delle banche italiane e più in generale delle banche europee?

L’economista Stefano Zamagni e il vicepresidente dell’Associazione bancaria italiana Corrado Sforza Fogliani ne parleranno martedì 19 settembre, alle ore 19.30, nel corso di un convegno presso l’Hotel President a Correggio (via Don Minzoni 61), dal titolo “Il sistema bancario italiano ed europeo: dopo il bail-in verso nuove prospettive di economia civile”.

La fiducia dei risparmiatori è stata messa a dura prova negli ultimi anni – ha affermato il presidente del Lions Club Correggio “Antonio Allegri” Andrea Manzotti – e sappiamo bene che senza depositi non c’è credito bancario quindi non c’è impresa, né sviluppo economico. Questa iniziativa rappresenta un’opportunità per i cittadini di confrontarsi con esperti per riscoprire il valore della buona finanza in grado di sostenere la crescita e lo sviluppo del territorio e delle persone”.

Il convegno dedicato a Oddone Fantini, economista correggese, medaglia d’oro al Valore Militare nel 1915, è organizzato dai Lions Club Correggio “Antonio Allegri” in intermeeting con i Lions Club Reggio Emilia Host Città del Tricolore, Scandiano, Fabbrico Rocca Falcona, Sant’Ilario d’Enza e in collaborazione con QN-Il Resto del Carlino.

L’incontro, aperto al pubblico e ad ingresso libero, sarà moderato dal giornalista di QN-Il Resto del Carlino Davide Nitrosi che darà spazio agli interventi da parte del pubblico in sala.

Pubblicato in Archivio