“Immagini e sentimenti”: mostra e opere di Celina Azzolini

Stampa articolo Stampa articolo

Sabato prossimo 16 settembre, alle ore 17,00, presso il Palazzo Ducale di Castelnovo ne’ Monti si tiene la presentazione del Libro “Immagini e Sentimenti”, una raccolta di poesie di Celina Azzolini.

L’evento, presentato dal vice sindaco ed sssessore alla Scuola e alla Cultura di C. Monti Emanuele Ferrari e da Clementina Santi, vedrà la lettura di alcune poesie contenute nella raccolta e sarà anche l’occasione per inaugurare un’esposizione di quadri della medesima artista, nature morte e paesaggi ad olio; la mostra resterà aperta anche durante la Fiera di San Michele, fino al primo ottobre.

Celina Azzolini, originaria di Cola di Vetto e residente a C. Monti, da sempre appassionata di poesie e di pittura, è stata maestra elementare per una quarantina di anni in vari Comuni dell’Appennino Reggiano, tra cui Castelnovo ne’ Monti.

Da sempre, coltiva la passione per la pittura e per  l’espressione poetica come linguaggio naturale e quotidiano: la pittura e la poesia la accompagnano da sempre, con la loro presenza tanto silenziosa quanto importante, come due amiche alle quali raccontare pensieri e con le quali scambiare le parole che nascono dal profondo del cuore, amiche alle quali raccontare l’anelito all’infinito che pervade l’animo, le emozioni di ogni giorno, o le stagioni della vita: e i colori fermano i pensieri in forme a volte definite, altre volte più sfumate, sempre composte.

Alcune sue poesie sono state pubblicate nelle raccolte “Poeti vettesi” del 1988, “In versi e in parole” del 2003, e “Un poco di noi-Antologia di poesia e prosa reggiana” dal 2001 fino ad oggi.

Tra i vari riconoscimenti ricordiamo nel 2011 il premio quale finalista nella XVI Rassegna Internazionale PADUS AMOENUS di Sissa-PR.

Nel 2013 riceve il Premio di Poesia e Narrativa “Val di Magra” Roberto Micheloni, posizionandosi al sesto Posto ex aequo nella sezione A con la poesia “C’eri anche tu”

Nel 2014 è finalista nella XIX Rassegna Internazionale PADUS AMOENUS di Sissa-PR con “Cerca un sorriso”.

Nel medesimo anno riceve il Premio della Poesia-VI edizione- Città della Poesia di Parma in quanto seconda classificata con “Ti vedo”.

Come pittrice, ha partecipato a diverse collettive locali:

Estemporanea “Associazione Amici di Cola”, Estemporanea “Castelnovo ne’ Monti e dintorni”, collettiva “Arte al femminile”, ed ha vinto una medaglia d’argento nel 1993, partecipando al concorso “Castelnovo Monti in cornice”.

Decisivo è stato l’incontro con il pittore e “maestro” Maurizio Romani, con cui ha sviluppato la tecnica classica della pittura ad olio.

 

Pubblicato in Archivio