Guastalla e la formazione teologica: un anno con la Scuola «Card. Ferrari»

Stampa articolo Stampa articolo

La Scuola di Formazione Teologica “Card. Ferrari” di Guastalla rende noto il programma degli incontri che ha predisposto per il prossimo anno pastorale; gli incontri si terranno presso i locali dell’Oratorio “Don Bosco”, a Guastalla,in via Pegolotti 4.
Si comincia sabato 16 settembre alle ore 15.30 (eccezionalmente nella Basilica della Pieve di Guastalla) con un ritiro spirituale per tutti i catechisti ed educatori del Vicariato guastallese. Sarà un momento di preghiera e riflessione, guidato da don Daniele Moretto. è anche un’occasione per riflettere sul servizio del catechista e dell’educatore come chiamata della comunità, all’interno della Chiesa.
Con il mese di ottobre poi, nei locali del Centro “Don Bosco” di Guastalla, avrà inizio l’ormai tradizionale “Corso di formazione teologica” d’autunno, che sarà articolato in otto incontri (tra ottobre e novembre), sul tema: “Ma voi, chi dite che io sia?” (Mc 8,27) A faccia a faccia con l’enigma di Gesù.

Il motivo di questa scelta sta nei grandi cambiamenti che interessano le nostre comunità, dove si nota molto spesso una forte difficoltà a guardare al futuro, quasi che la vita della Chiesa sia condannata a ripetere sempre più stancamente un passato glorioso, il che però segnala una scarsa fiducia nella perennità di Cristo e del suo Vangelo, quasi che non sia più attualmente in azione nel nostro tempo.
Per aiutare ad abbandonare delle prassi del passato a cui ci si sta aggrappando in modo quasi idolatrico è quindi necessario approfondire, o forse riscoprire, la nostra fede in Cristo Gesù e nel suo Vangelo, convinti che stando aggrappati a Lui troveremo anche le soluzioni pastorali più adatte per i nostri tempi.

Leggi tutto l’articolo su La Libertà del 9 settembre 

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana