Cristo ieri oggi e sempre

Stampa articolo Stampa articolo

Intervista al vicario episcopale don Giovanni Rossi

Un anno fa, al termine del Pontificale dell’8 settembre in Ghiara, il Vescovo rendeva nota la sua nomina a vicario episcopale per il coordinamento degli uffici pastorali. Dodici mesi dopo, don Giovanni Rossi tira le redini del lavoro di progettazione che ha coinvolto i diversi responsabili dei servizi diocesani. Lo fa in questa intervista che abbiamo raccolto… ad Assisi, dove nei giorni scorsi il nostro sacerdote ha accompagnato il suo sesto campeggio parrocchiale estivo: non va infatti dimenticato che don Rossi è parroco dell’unità pastorale di Sassuolo Centro, dove è affiancato dal vicario don Carlo Menozzi.
In questa pagina proponiamo anche l’immagine simbolo dell’anno pastorale 2017-2018, incentrato sul mistero dell’Incarnazione: si tratta dal dipinto raffigurante “l’Annunziazione a Maria” (1611), opera del pittore ferrarese Carlo Bonone, ancora visitabile al Museo diocesano (si veda a pagina 2).

Don Giovanni, prima di presentare le novità per l’anno che ci attende, forse è opportuno rifare il punto sul cammino diocesano…
La nostra Diocesi viene da un biennio durante il quale ha approfondito il tema “Carismi e ministeri”; in particolare, nell’anno 2016-2017 ci siamo soffermati sul servizio alla comunione nella Chiesa, continuando a interrogarci sulle unità pastorali come luogo della nostra conversione e della concretezza di quel servizio.

E ora?
Il cammino prosegue! È Cristo che ci ha chiamati alla comunione, e su di Lui vogliamo ricentrarci, per essere insieme e solo poi per lavorare insieme. Al di là delle diverse problematiche e delle belle sorprese legate al percorso delle nuove unità pastorali, infatti, siamo invitati a radicarci maggiormente in Gesù, a porre la sua Parola al centro di quello che stiamo facendo. Così “Cristo ieri oggi e sempre” sarà il tema del prossimo biennio pastorale.

Quale sarà il libro biblico di riferimento?
Accogliendo la traccia suggerita da don Daniele Moretto e condivisa dal Consiglio Presbiterale, il vescovo Massimo ha scelto come testo guida del biennio 2017-2019 il vangelo di Giovanni. Grazie al lavoro degli uffici pastorali, stiamo ultimando un sussidio che verrà consegnato il 28 settembre, durante la prima assemblea del clero.

Continua a leggere l’intervista di Edoardo Tincani a don Giovanni Rossi su La Libertà del 9 settembre

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana