“Storia sotto le stelle”: ultimo appuntamento a Rossena

Stampa articolo Stampa articolo

Storia sotto le stelle, il ciclo estivo di eventi culturali organizzato al castello di Rossena dall’Associazione Matilde di Canossa in collaborazione con la Società Reggiana di Studi Storici, si conclude il prossimo 1 settembre alle ore 21 con la presentazione del volume “I registri dei visitatori del museo del castello di Canossa (1877-1921)”.

Il libro, pubblicato nella collana “Fonti e Studi” della Deputazione di Storia Patria – sezione di Reggio Emilia, è il risultato del prezioso lavoro di ricerca di tre illustri storici e ricercatori, Aurelia Fresta Anceschi, socio effettivo e consigliere-segretario della Sezione di Reggio Emilia della Deputazione di Storia Patria, componente del comitato direttivo della Società Reggiana di Studi Storici, Angelo Spaggiari, presidente della Deputazione di Storia Patria per le Antiche Provincie Modenesi e direttore per decenni dell’Archivio di Stato di Modena e Alberto Ferraboschi, curatore dei fondi manoscritti della Biblioteca Panizzi di Reggio Emilia e membro del comitato direttivo della Società Reggiana di Studi Storici.

piazza-d'armi-notturna

 

Angelo Spaggiari nel suo studio I registri dei visitatori dei musei tra museologia e archivistica analizza le diverse teorie di studiosi e archivisti per comprendere il valore dei registri  e l’apporto che gli stessi possano portare alla ricerca storica. Alberto Ferraboschi  in Culture politiche, società locale e mitologia matildica a Reggio Emilia tra Otto e Novecento offre un quadro dettagliato della situazione socio-politica in cui si collocano i registri del museo canossano presentati nel volume ed approfondisce il tema molto interessante dell’origine e dello sviluppo del “mito” matildico. Aurelia Fresta, a conclusione del suo lungo lavoro di studio compiuto su tutti i registri presenti a Canossa nel periodo che va dal 1877 al 1931, offre ai lettori  un racconto appassionante che mette in mostra pensieri, ricordi di avvenimenti, speranze e momenti di vita tracciati sulla carta dai visitatori che salivano alla storica rupe, fossero essi semplici cittadini o personaggi più noti.

Nella splendida cornice della rocca di Rossena gli autori presenteranno al pubblico i loro saggi.

Al termine buffet in collaborazione con Galleria Levi Eventi.

 Orari di apertura del Castello

SABATO: ore 15 – 19 / DOMENICA E FESTIVI: 10-12.30 / 15-19

Tutti i giorni su prenotazione.

 Per info:

  • 366 8969303 – 0522 878974
  • castellodirossena@gmail.com

www.castellorossena.eu  FACEBOOK: CastelloDiRossena  GOOGLE+: CastelloDiRossena

Pubblicato in Archivio