Cavriago in festa per la riapertura della multisala Novecento

Stampa articolo Stampa articolo

Multisala Novecento ha un nuovo look. I lavori, partiti a metà giugno 2017, sono praticamente conclusi: mancano gli ultimi ritocchi e il cinema teatro di Cavriago è pronto a mostrarsi agli spettatori nella sua veste rinnovata. Giovedì 31 agosto, le porte di via del Cristo 5 si apriranno più scintillanti che mai e chiunque potrà ammirare il restyling fatto in questi mesi.

La festa si aprirà con i saluti della autorità alle 19interverranno Andrea Campioli, presidente della Cooperativa Novecento, Paolo Burani, sindaco di Cavriago, Massimo Mezzetti, assessore alla cultura della Regione Emilia Romagna. Non mancheranno poi Vincenzo Delmonte, Layla Davoli e i numerosi volontari che animano ogni giorno Multisala Novecento e che saranno, per l’occasione, dei perfetti ciceroni (ore 19,30). A seguire, ci sarà un rinfresco offerto a tutti i presenti e, infine, alle 21 saranno proiettati due film: in sala Rossa “Dunkirk” di Christopher Nolan, mentre in sala Verde “La storia dell’amore” di Radu Mihaileanu.

Si ricorda che il cinema teatro, di proprietà del Comune di Cavriago, è gestito dalla Cooperativa Novecento che ha fatto una scelta sicuramente in contro tendenza, realizzando appunto un restyling di una simile portata di questi tempi.

Sala-Rossa,-ultimi-dettagli

Ecco che la struttura di via del Cristo – che aprì nel 1996 e che ha richiamato solo lo scorso anno oltre 70mila persone – si presenterà giovedì 31 agosto più fruibile per i diversamente abili: sono state infatti realizzate due rampe di accesso su via Del Cristo, è stato eliminato il gradino nell’atrio al piano terra e sono stati installati degli impianti per audiolesi in entrambe le sale Rossa e Verde per far sentire meglio i film. È stato anche rivisto il design un po’ in tutto l’edificio: il bar, la biglietteria, i bagni, gli atri e il pavimento hanno una veste più moderna. Il cambiamento maggiore riguarda la sala Rossa, in cui sono state sostituite le poltrone, posizionate ora anche al centro dove prima si trovava il corridoio e le file sono state distanziate ulteriormente. Sono state sostituite le casse acustiche con altre di ultima generazione per migliorare il sonoro ed è stata realizzata una cabina di regia per gli spettacoli teatrali. Non mancano poi luci a risparmio energetico. Infine l’atrio, al primo piano, è ora la sala mostre dell’Artoteca, il servizio di prestito gratuito di opere d’arte del centro culturale Multiplo: per 45 giorni si potranno ammirare le foto di Luca Gilli, fotografo cavriaghese di fama internazionale.

I lavori sono stati eseguiti da ditte locali e sono costati complessivamente 430mila euro, finanziati in parte con risorse della Cooperativa Novecento (150.000 euro), in parte con un contributo della Regione Emilia Romagna (134.750 euro) e la restante cifra con un mutuo di quindici anni della Cooperativa Novecento (145.250 euro) garantito con ipoteca sui beni immobili di proprietà de LA NUOVA Srl.

Per maggiori informazioni: Multisala Novecento, via del Cristo 5, Cavriago (RE); 900@multisala900.it; tel. 0522/372015www.multisala900.it

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura