Veglia diocesana per la custodia del creato

Stampa articolo Stampa articolo

Venerdì 1° settembre a Rivalta, alle ore 21, si tiene la Veglia diocesana nella Giornata per la custodia del creato.

A quest’incontro di preghiera ci saranno alcune testimonianze, quale segno di cura e rinascita del giardino e dell’umanità ferita: don Luca Grassi, missionario fidei donum in Brasile (presente in Italia in questi giorni), per una testimonianza che nasce dal cammino con un altro popolo; Pietro Gozzi, per descrivere la felice realtà della neonata Cooperativa sociale e agricola “La buona terra” a Rivalta, e Serena Masiero, collaboratrice del Granello di Senapa, per presentare il segno che quest’anno verrà consegnato ai partecipanti alla Veglia: il Vademecum “Ridisognare lo stile 2.0” (si veda La Libertà del 19 agosto, pagina 8) che offre proposte concrete per riflettere e cambiare il proprio stile di vita.
Il libro, nella versione aggiornata elaborata dal Granello, è suddiviso per aree tematiche (abbigliamento, acqua, alimentazione, denaro, energia, rifiuti, trasporti e turismo) ed è per tutti, singoli, famiglie, parrocchie, offrendo opportunità di scelte alternative e stimolando a una rinascita collettiva nel rispetto della vita.

Il programma e la presentazione dell’iniziativa, a cura dell’Ufficio diocesano della Pastorale sociale e del lavoro, sono su La Libertà in uscita giovedì 31 agosto.

Custodia-del-creato

Pubblicato in Archivio