Circo e teatro di strada a Novellara e Sant’Ilario d’Enza

Stampa articolo Stampa articolo

Arriva al suo decimo compleanno la festa internazionale del circo e teatro di strada, che ogni estate porta le migliori compagnie di questo genere di spettacolo ed intrattenimento a Colorno e più in generale in Emilia. Un viaggio fatto di successi e divertimento, che ha portato nelle strade del centro storico e nella Reggia Ducale 100.000 persone e più di 1000 artisti di 27 nazionalità e 5 continenti, quasi 100 volontari all’anno e 400 artigiani. Da 10 anni “Tutti Matti per Colorno” si occupa di una cosa… molto seria: far ridere, divertire, sorprendere le persone, farle stare bene insieme, portando loro la follia e il talento dei migliori artisti di strada, acrobati, clown e musicisti del mondo.

Collectif de la Bascule

Rientra nel calendario ‘parallelo’ degli appuntamenti di “Tutti Matti in Emilia” (che dal 18 agosto fino al 10 settembre presenta alcuni dei migliori spettacoli di circo contemporaneo in diversi Comuni emiliani), la tre-giorni con il “Collectif de la Bascule”, che si esibisce nello spettacolo “Quand Quelqu’un Bouge” a Novellara, le sere di venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 agosto (degno di nota il passaggio, sempre a Novellara, così come a Correggio, lo scorso anno, del Cirque Bidon con la sua magia e maestria nell’incantare grandi e piccini).

Così come lo spettacolo “L’Odeur de la Sciure” proposto da “Les P’Tits Bras” che sbarca a Sant’Ilario d’Enza lunedì 28, martedì 29 e mercoledì 30 agosto.

Per maggiori info: www.tuttimattipercolorno.it/index.php/programma/programma-del-festival

Pubblicato in Articoli, Associazioni, Slide Taggato con: , , , , ,