Eremo di Bismantova: firmato l’accordo

Stampa articolo Stampa articolo

Mercoledì 26 luglio, presso il nuovo oratorio di Castelnovo ne’ Monti, la Diocesi di Reggio Emilia, la Parrocchia di Ginepreto e il Parco Nazionale dell’Appennino tosco emiliano hanno sottoscritto un protocollo di intenti e i conseguenti atti di trasferimento della proprietà del complesso edificato dell’eremo di Bismantova, per la sua conservazione, per il suo recupero architettonico con destinazione a luogo di “documentazione, testimonianza e servizi sulla spiritualità e geologia” della Pietra, ispirati all’etica della custodia del creato.

Il Parco Nazionale – subentrato nella proprietà – ha accettato di subentrare nella proprietà assumendo l’onere di provvedere al recupero architettonico dell’eremo per farne un centro culturale, testimoniale e informativo dedicato al secolare incontro  tra la fede religiosa e la bellezza della natura che si è realizzato a Bismantova.

Il protocollo sottoscritto fa riferimento alle parole dell’Enciclica Papale “Laudato Si”.

La futura gestione del centro sarà accompagnata da un comitato permanente di indirizzo e garanzia composto da rappresentanti della Diocesi di Reggio Emilia, della Parrocchia di Ginepreto, del Vicariato della Montagna, del Comune di Castelnovo ne’ Monti e del Parco Nazionale.

eremo

 

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana