Un omaggio alla musica nera con lo Spiritual Trio

Stampa articolo Stampa articolo

E’ lo Spiritual Trio (formato da Fabrizio Bosso, Alberto Marsico e Alessandro Minetto) con la partecipazione del cantante Walter Ricci, il protagonista del concerto – ingresso 5 euro – che si terrà giovedì prossimo 27 luglio nella splendida cornice del Cortile della Rocca dei Boiardo a Scandiano (RE), nell’ambito della 22esima edizione della nota e apprezzata rassegna musicale Festival Mundus organizzata da ATER – Associazione Teatrale Emilia Romagna in collaborazione con la Regione Emilia Romagna e tutti i Comuni partecipanti, che si svolge dal 7 luglio al 15 agosto tra Reggio Emilia, Casalgrande, Correggio, Scandiano e Carpi in provincia di Modena. Concerti – tutti con inizio alle ore 21.30 – sia a ingresso libero che a pagamento, con biglietti dai 2 ai 7 euro.

Spiritual Trio è formato da Fabrizio Bosso (tromba), Alberto Marsico (organo Hammond) e Alessandro Minetto (batteria). Durante il concerto, Live Visuals (proiezioni dal vivo) a cura di Alessandro Scillitani.

 Fabrizio Bosso_Spiritual Trio_1

Lo Spiritual Trio é uno dei progetti più affascinanti di Bosso E in quest’occasione si arricchisce della voce e del talento del cantante Walter Ricci. Classe 1989, nonostante la giovane età, Ricci ha dimostrato di avere la padronanza vocale della grande tradizione dei più noti crooner d’Oltreoceano. Fondato nel 2011, il Trio nasce come omaggio alla Musica Nera, declinata nella sua variante Gospel e Spiritual. Con un repertorio, sia tradizionale che moderno, Alberto Marsico all’Hammond, Alessandro Minetto alla batteria e Fabrizio Bosso alla tromba, interpretano quei canti nel loro modo così personale e intenso, pur rimanendo fedeli alla matrice che li ha ispirati. Nel solco di questa tradizione, la tromba di Bosso innalza la sua voce in uno spazio colmo di Pathos. Richiamando alla memoria quel versetto dai salmi di Davide che Mahalia Jackson amava ripetere trasformandolo in musica pulsante e ipnotica,  Let’s Make A Joyful Noise Unto The Lord!͟ (Leviamo Un Gioioso Frastuono In Gloria Del Signore!), il Trio Spiritual prosegue così il suo omaggio in chiave Soul alla tradizione Gospel e Spiritual. Nel corso di questa esperienza, Fabrizio Bosso ha pubblicato con lo Spiritual Trio due album.

Il primo album del Trio, Spiritual (2011), affrontava un repertorio radicato nella tradizione popolare nera. Vari anni di concerti hanno dimostrato a Bosso, Marsico e Minetto, che l’idea di interpretare quei canti nel loro modo così personale e intenso fosse la strada da percorrere. In Purple (2013), secondo album della formazione, il Trio ha invece scelto di esplorare ulteriormente quel mondo alla ricerca di un repertorio – tanto tradizionale che moderno – in cui potersi esprimere al meglio.

Walter Ricci nasce e cresce in un ambiente musicale: suo padre Luigi, diplomato al Conservatorio, lo stimola ad ascoltare ogni genere musicale, dalla Classica al Jazz. Sarà però il Jazz a incuriosirlo e ad appassionarlo fin da giovanissimo. Nel 2006 ha vinto il ͞Premio Nazionale Massimo Urbani͟, dove ha avuto la possibilità di conoscere grandi musicisti con i quali ha condiviso esperienze musicali molto significative. Una delle sue ultime innovazioni artistiche nasce nuovamente da un’amicizia e collaborazione con Daniele Scannapieco, creando un disco in omaggio a uno dei più grandi compositori della storia, dandogli appunto il nome di ͞The Cole Porter Songbook͟.

Prossimo appuntamento con il Festival Mundus: lunedì 31 luglio alle ore 21.30 nella splendida cornice di Piazzale Re Astolfo a Carpi (MO) – ingresso libero – con “O’ Sanghe”, il concerto di James Senese Napoli Centrale live.

Per informazioni visitare il sito internet www.festivalmundus.it e la pagina Facebook ‘Festival Mundus’, o inviare una mail a mundus@ater.emr.it.

Pubblicato in Archivio