The Rich Men Quartet a Pieve Saliceto

Stampa articolo Stampa articolo

Prosegue la programmazione di Fuoriuscite!, la rassegna di concerti all’aperto co-organizzata da Pro Loco e Teatro Sociale di Gualtieri. Questo mercoledì alle ore 21.00 il pubblico viene invitato al Ghiarone di Pieve Saliceto per il concerto diThe Rich Men Quartet. Daniele Donadelli (fisarmonica), Mirco Ghirardini (clarinetto), Gianluigi Gialla Paganelli (tuba) e Daniele Richiedei (violino) esploreranno tutte le sonorità della musica klezmer, la musica tradizionale delle comunità ebraiche dell’Europa orientale.

Composta prevalentemente per accompagnare feste di matrimonio, funerali o semplici episodi di vita quotidiana, questa musica esprime tutte le sfumature che vanno dalla gioia al dolore attraverso un processo di vera e propria mimesi espressiva: gli strumentisti sono chiamati a imitare il riso e il pianto attraverso melodie e assoli di grande virtuosismo. Lo strumento principale del mondo ebraico degli shtetl e dei ghetti è sicuramente il violino, ma nel klezmer è fondamentale anche la presenza degli ottoni e della fisarmonica. 
Negli Stati Uniti il genere conobbe una considerevole evoluzione in virtù della contaminazione con il jazz americano, che gli immigrati ebrei di lingua yiddish provenienti dall’Europa Orientale conobbero ed assimilarono tra il 1880 ed il 1924.

nhealmccdbkknmch

The Rich Men Quartet, composto da musicisti che arrivano da esperienze musicali estremamente diversificate, riscopre questa tradizione illustre e la reinterpreta attraverso brani tradizionali, improvvisazioni e composizioni originali. 

Il concerto sarà l’occasione per riscoprire, oltre al klezmer, anche Pieve Saliceto, piccola frazione di campagna a Gualtieri, che con il suo impianto urbanistico medievale offre scorci particolarissimi. Il Ghiarone è situato alla congiunzione di via Ghiarone e via Pieve. Il concerto è gratuito.

Pubblicato in Archivio