Una Notte al Museo: vita e tradizioni del mondo rurale

Stampa articolo Stampa articolo

L’Associazione Culturale “La Barchessa” in collaborazione con la Pro-Loco Villa Aiola organizza il prossimo 22 Luglio la 5ª edizione di “Una Notte al Museo”, manifestazione che ripropone lo stile di vita e le tradizioni del mondo rurale nel secolo scorso. L’evento si inserisce nel variegato programma annuale proposto dall’Associazione che comprende “Il 1° Maggio Aiolese”, “la Camminata dei Pastori” (fra Natale e Capodanno) e naturalmente e visite guidate, in particolare per scolaresche, al “Museo del Parmigiano-Reggiano”, presso il quale si svolge anche la manifestazione estiva.

Per l’occasione sarà presentato il libro: “Museo del Parmigiano-Reggiano e della civiltà contadina della Val d’Enza”, a cura del Liceo Scientifico San Gregorio Magno di Sant’Ilario d’Enza con la partecipazione dei ragazzi che con dedizione e interesse hanno condotto la ricerca per diversi mesi, accompagnati da alcuni docenti e dalle guide del Museo.

Foto

Sarà questa anche l’occasione per rivolgere a tutti i partecipanti di riprendere le ormai dimenticate espressioni del nostro dialetto, la lingua dei nostri padri, patrimonio di grande valore culturale purtroppo dimenticato dalle nostre istituzioni, che troppo spesso rivolgono le loro attenzioni ad eventi estranei alle nostre radici.

La serata prevede inoltre:
 Cucinare con il forno a legna
 Il formaggio fatto in casa
 Il corredo della sposa (mostra)
 Laboratorio per bambini
 Giochi sull’aia – Il truccabimbi
 Visite guidate al Museo
 E per finire cena contadina sull’aia

Inizio della manifestazione ore 18 presso la sede del Museo del Parmigiano-Reggiano Via Copellini n° 13, Villa Aiola di Montecchio Emilia.

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura