Il film su monsignor Oscar Romero

Stampa articolo Stampa articolo

Nella festività della Madonna Assunta, il prossimo 15 agosto, il popolo del piccolo paese centroamericano di El Salvador festeggerà il centenario della nascita del suo “Monseñor”, come la povera gente chiama ancora il Vescovo Óscar Arnulfo Romero, assassinato il 24 marzo 1980 dalle squadre della morte mentre celebrava la Messa.

Papa Francesco, il 30 ottobre 2015, a pochi mesi dalla beatificazione del Vescovo martire “in odium fidei”, diceva di lui: “ l’esempio di Monsignor Romero costituisce per la sua amata nazione uno stimolo e una opera rinnovata della proclamazione del Vangelo di Gesù Cristo, annunciandolo in modo che lo conoscano tutte le persone, affinché l’amore misericordioso del Divino Salvatore invada il cuore e la storia della sua buona gente”.

Il 16 Giugno alle ore 18.00 all’Istituto ISTORECO, Chiostri di San Domenico a Reggio Emilia, il Centro culturale ONE WAY proietterà il film documento: “IL RISARCIMENTO”- Mons. Romero, il suo popolo e papa Francesco- di Gianni Beretta e Patrik Soergel, prodotto dalla Radiotelevisione Svizzera Italiana, che racconta la storia di Oscar Romero e del suo popolo. Sarà presente l’autore del film per approfondire con il pubblico.

ONEWAY_ROMERO_16GIUGNO_-(5)

Pubblicato in Articoli, Associazioni