Bene gli atleti reggiani ai Nazionali di nuoto

Stampa articolo Stampa articolo

Il Csi Nuoto Ober Ferrari (foto) va alla grande ai Campionati Nazionali Csi di nuoto che si sono svolti a Lignano Sabbiadoro dal 31 maggio al 4 giugno e festeggia gli ottimi risultati ottenuti dai 26 atleti che hanno preso parte alla gara.
I nuotatori reggiani, dai 7 ai 17 anni, accompagnati dai tecnici Monia Pozzi, Fausto Foscato ed Elena Spaggiari, sono partiti mercoledì pomeriggio alla volta di Lignano e insieme ad altri 1.300 atleti provenienti da tutte le regioni d’Italia hanno dato vita ad un entusiasmante campionato italiano, ricco di tante soddisfazioni, di divertimento e con pochissime delusioni in termini di riscontri cronometrici.

Elena Daviddi, classe 2007, atleta di punta del Csi Ober Ferrari, è stata una delle atlete più medagliate in assoluto, con un bottino di ben 2 medaglie d’oro, una d’argento e una di bronzo. Dopo gli ottimi risultati, ottenuti nell’edizione 2016, al termine della quale non è andata oltre il secondo posto, quest’anno Elena si è consacrata campionessa nazionale Csi nei 50 stile libero e nei 50 dorso esordienti B, mentre la medaglia d’argento l’ha conquistata nei 50 farfalla, e ad essa ha aggiunto un bronzo insieme alle ottime compagne di squadra Giulia Fanti, Matilda Foscato e Irene Panarari nella staffetta 4 x 50 mista.
Bravissime, ma sfortunate, le 4 atlete della staffetta 4 x 50 stile libero Esordienti B, Irene Panarari, Giulia Zanoli, Greta Pedroni ed Elena Daviddi, che per soli 8 decimi non sono riuscite a salire sul podio, pur centrando comunque un quarto posto di tutto rispetto.

Leggi tutto l’articolo di Lorenzo Chierici su La Libertà del 10 giugno

FOTO-SQUADRA

Pubblicato in Articoli, Associazioni