Lavoro è dignità

Stampa articolo Stampa articolo

Genova: le parole di papa Francesco

All’Ilva di Cornigliano, il Papa, in occasione della prima tappa del suo viaggio pastorale a Genova, è stato accolto dagli applausi dei 3.500 lavoratori presenti. Uno dei passaggi del suo discorso ha subito generato un’ondata di reazioni politiche; è stato questo: “L’obiettivo non è un reddito per tutti ma un lavoro per tutti. Senza lavoro per tutti non ci sarà dignità per tutti”, ha poi continuato precisando che “non bisogna rassegnarsi all’ideologia che sta prendendo piede ovunque, che solo la metà o i due terzi dei lavoratori lavoreranno, gli altri invece mantenuti da un assegno sociale”, dunque “senza lavoro si può sopravvivere ma per vivere occorre il lavoro”. Bergoglio si è detto commosso nel vedere il porto da cui partì migrante il padre. Però è passato subito alla sostanza del tema a cui voleva richiamare, in primis la responsabilità dei cattolici, ma anche i doveri degli imprenditori e della politica.

Leggi tutto l’articolo di Luigi Bottazzi su La Libertà del 3 giugno

Papa-Francesco-a-Genova

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura