Giovani startupper a scuola d’impresa: formazione gratuita

Stampa articolo Stampa articolo

Dall’8 giugno al 6 luglio i giovani startupper di Reggio Emilia potranno cimentarsi in un corso gratuito per aspiranti imprenditori di 80 ore, di cui 60 in aula e 20 in laboratorio. L’iniziativa, che rientra tra le misure a favore di chi è iscritto a “Garanzia Giovani”, è realizzata dalla Camera di Commercio, in collaborazione con Unioncamere e IFOA.
Diversi i temi che saranno affrontati nel corso delle lezioni in aula: orientamento all’imprenditorialità, sviluppo piano economico finanziario, aspetti organizzativi e normativi, definizione del mercato di riferimento, analisi dei competitors, gestione delle vendite e prime strategie di webmarketing per digitalizzare la propria startup. Il corso si concluderà con un laboratorio pratico che consentirà ad ogni partecipante lo sviluppo del proprio business plan.
A conclusione del percorso di formazione, verrà rilasciato un attestato e i partecipanti riceveranno un sostegno per poter accedere al fondo Selfiemployment, gestito da Invitalia sotto la supervisione del Ministero del Lavoro, che finanzia con prestiti a tasso zero l’avvio di piccole iniziative imprenditoriali per investimenti fino a 50.000 euro. Si tratta di finanziamenti agevolati senza interessi e non assistiti da nessuna forma di garanzia reale e/o di firma rimborsabili in massimo 7 anni con rate mensili posticipate che partono dopo sei mesi dalla concessione del prestito.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.re.camcom.gov.it o scrivere a promozione@re.camcom.it. E’ possibile iscriversi fino al 7 giugno.

startups

 

Pubblicato in Articoli, Associazioni