Danza e origini in Convergenze

Stampa articolo Stampa articolo

Luce ed ombra, ombra e luce …. dall’alternarsi di esse è da sempre scandita la vita dell’essere umano….
CONVERGENZE mette in luce la scissione dell’animo umano tra ragione ed istinto ritrovato nella tribalità, nella riscoperta delle radici insite nel ritmo della ‘terra’, come nel volo dell’animale libero, naturalmente selvaggio, in armonia con la Natura.

Tutta al maschile la creazione di Federica Galimberti, che con un linguaggio personale, pulsante, nuovo, contaminato anche dal fascino di luce e buio, trova la sua risposta nelle suggestioni ritmico/percussive che incalzano senza sosta i danzatori.

Dallo sviluppo ideale e visionario dell’interazione con lo spazio, prendono vita forme pure di luce che si dividono e riflettono, componendo spazi nell’ immaginazione dello spettatore.
Un ritmo primordiale che si materializza in una danza di terra, nell’urban, nell’estrema sfida di se stessi e dell’altro, in un astratto quanto coinvolgente ed energetico rapporto tra la musica elettronica ed il suolo, la luce ed il ritmo, la potenza della danza maschile e la gioia della dinamica.
Intrigante la contaminazione della coreografa, che gioca quindi con questi diversi elementi, facendoli ‘convergere’, appunto, nell’ architettura coreografica dando vita ad una pièce avvincente.

Quattro i performers impegnati; un background trasversale che spazia dal contemporaneo, all’hip hop, al floorwork, in una contaminazione gestuale che ha ormai scritto la propria personale grammatica stilistica.

IMG_0411

DANZATORI: Filippo Braco, Andrea Ferrarini, Stefano Otoyo, Daniele Toti

Mercoledì 31 maggio ore 21.00 

FONDERIA 39
Via della Costituzione, 39 – 42124 Reggio Emilia – Italy

INGRESSO SPETTACOLI 
Ingresso spettacolo 12€ ; possessori ATB Card  10€ ;  under 12 e over 65 anni 10€ ;   Ingresso under 6 anni :: omaggio
Per info e prenotazioni: tel. 0522 273011

COREOGRAFIE: Federica Galimberti       

MUSICHE: AVV ed elaborazioni elettroniche

COSTUMI: Noemi Intino

LUCI: Diego Sacchi

PRODUZIONE: Il GDO                 

 

Pubblicato in Archivio