“Hortus. I giorni nel giardino”, torna a Reggio Emilia la mostra-mercato con piante rare

Stampa articolo Stampa articolo

Tre giorni per avvicinarsi alla cultura del giardino, conoscere l’arte del paesaggio, comprare piante rare, o semplicemente assistere a incontri e seminari formativi sul tema. Dal 21 al 23 aprile i Chiostri di San Pietro di Reggio Emilia (via Emilia San Pietro 44) ospitano, dopo il successo delle passate edizioni, la terza edizione di Hortus. I giorni nel giardino, un’iniziativa ideata dal paesaggista Giuseppe Baldi in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia.

La particolarità della mostra-mercato Hortus – alla seconda edizione, dopo il successo della prima, lo scorso anno, con 6.000 visitatori – oltre agli incontri di taglio scientifico e culturale nei Hortus---cartolina-1suggestivi Chiostri rinascimentali di San Pietro, è la presenza di espositori di chiara fama, aziende selezionate, che possano offrire un mercato esclusivo e pieno di rarità. Saranno presenti e in vendita piante di ogni tipo, per giardino e terrazzo in vaso, piante aromatiche officinali, piante erbacee perenni, rose, peonie, piante acquatiche, agrumi, bulbi, rare ortensie, bonsai e magnifici esemplari di bossi. E ancora arredi per giardino, editoria del settore con rarità librarie sul tema botanico, dell’architettura e del paesaggio.

Tra le tante iniziative, vi saranno incontri su temi agronomici e paesaggistici, tra cui quello con Giovanni Morelli sugli alberi “sconosciuti in giardino” e un Laboratorio di progettazione del Giardino a cura di Aiapp (Associazione italiana di Architettura del paesaggio) condotto da paesaggisti di fama, nonché un importante incontro sul tema della Reggia di Rivalta, al centro dei progetto di riqualificazione e promozione nazionale dedicato al Ducato Estense. Altri incontri tecnici e culturali riempiranno la tre giorni, come quelli con artisti e creativi che riporteranno un loro percorso sul tema del giardino e del paesaggio. Ci sarà l’artista Giovanni Menada che, oltre ad una installazione sul tema delle farfalle, venerdì 21 improvviserà un dialogo sull’affascinante mondo di questo insetto. Saranno presenti anche associazioni culturali, tra cui il Fai e l’Aiapp.

Con la collaborazione del Comune, sarà organizzato un incontro con visita guidata al Parco del Popolo, con gli interventi di esperti di storia, architettura e botanica. Per partecipare è necessaria l’iscrizione via email a info@hortus-reggioemilia.it.

Gli espositori e i loro prodotti saranno nel Chiostro grande e sotto il loggiato dello stesso: nel cortile interno sarà realizzato un emozionante parterre vegetale, un giardino creato dall’inventiva di ogni singolo espositore che sarà lasciato libero di occupare lo spazio come desidera. Sotto i loggiati troveranno posto gli espositori di arredamento, editoria e servizi.

PROGRAMMA 

Pubblicato in Archivio