Ritiro spirituale con l’ACR: «è bello per noi stare qui!»

Stampa articolo Stampa articolo

Hanno partecipato in oltre 250, tra ragazzi ed educatori

In questo finale d’inverno, gli impegni del “Circo della Gioia” dell’Azione Cattolica Ragazzi (Acr) si sono susseguiti a ritmo incalzante e in ognuno abbiamo respirato la bellezza di vivere nell’associazione e di sentire quanto è bello camminare con tanti amici.
Con questo spirito gioioso ci siamo preparati al ritiro di Quaresima, anche se le premesse non sembravano positive: oltre alle previsioni di pioggia, tanti gruppi di fedelissimi artisti questa volta non potevano venire… che fare? Ci ha aiutato suor Cristina, Francescana Angelina, che veniva per noi da Torino. “Non preoccupatevi, io verrò anche per uno solo!”. Allora bando alle esitazioni e pronti a partire! Il sole ha fatto brillare una giornata di vera bellezza e poi i nostri ragazzi sono arrivati come sempre sorridenti, belli, gioiosi con i loro generosi educatori! Abbiamo sentito ancora una volta il Signore presente in loro e tra noi e quindi basta fargli spazio!
Con don Gabriele Valli, il nostro carissimo assistente diocesano, ancora i nostri don Stefano Manfredini e don Andrea Cristalli e per la prima volta frate Enrico dei Francescani di Scandiano, suor Lisa (già venuta in passato) delle Salesiane di Bibbiano, suor Cristina – allegra e carica come il Freccia Rossa che l’ha portata a Reggio – e i nostri Samuele e Simona, bravissimi animatori nei gruppi.

Leggi tutto l’articolo firmato dall’équipe Acr su La Libertà dell’11 marzo

KODAK Digital Still Camera

Pubblicato in Articoli, Associazioni