Esposizione Spazio Gerra: “Studi di Industria 4.0”

Stampa articolo Stampa articolo

Verrà inaugurata sabato 11 marzo alle ore 11 allo Spazio Gerra la mostra “Studi di Industria 4.0 – Idee e tecnologie dirette allo sviluppo delle smart factories”.

Dopo la ricerca di carattere storico-tecnologico avvenuta nella scorsa stagione ed esposta all’interno della mostra dedicata all’Archivio Officine Reggiane – esperienza che ha visto aziende leader dei settori meccanico, meccatronico e automazione dialogare e lavorare con gli studenti – quest’anno l’esposizione intende trasmettere alla città quale potrebbe essere il futuro dello sviluppo industriale del territorio.

L’industria 4.0 è il tema attorno al quale ruota la ricerca coordinata da Luca Crotti e dallo staff di Spazio Gerra, eseguita in un trimestre di attività, dai 45 allievi del corso di specializzazione “tecnico in sistemi meccatronici” di Fondazione ITS Maker.

1

Big data, safety, realtà aumentata, interfacca uomo macchina, additive manufactoring, la persona al centro sono termini di cui si sente sempre più parlare e ci si chiede: esistono realmente esperienze concrete all’interno del nostro mondo industriale che ci consentono di poterle raccontare e comprendere?

In questa sede è possibile trovare la risposta grazie ai contributi degli studenti del biennio ITS che hanno intrapreso questo percorso di esplorazione e di approfondimento, elaborando moduli comunicativi e prototipi costruiti sulla base di tecnologie fornite da 13 aziende socie fondatici della Fondazione ITS Maker – Argo Tractors, Bema, Bucher Hydraulics, Comer Industries, Collegio dei periti industriali, Elettric80, Kohler Engines, Reggiana Riduttori e Walvoil (Interpump Group) – o partner nella realizzazione del progetto formativo  Cate, Dana Brevini, IRS Ingegneria Ricerca Sistemi, Schmersal Italia e STU Reggiane.

In questo modo si genera un processo di conoscenza e di consapevolezza sul come l’industria italiana più tecnologicamente avanzata stia al momento mantenendo il passo con le realtà internazionali più all’avanguardia.

E’ un’esperienza unica nel suo genere che, dopo la fase di ricerca e studio, ha portato gli allievi ad elaborare quella che a tutti gli effetti è una mostra curata direttamente “dai giovani per i giovani” in ogni dettaglio tecnico, progettuale, comunicativo, estetico e documentaristico.

La mostra sarà fruibile gratuitamente fino a venerdì 7 aprile per consentire ai visitatori di comprendere, attraverso descrizioni e semplici elementi di interazione, come e dove i processi innovativi stanno cambiando radicalmente la produzione, il lavoro e la professionalità dell’uomo.

2

INFORMAZIONI

Mostra: Spazio Gerra, piazza XXV Aprile, 2 Reggio Emilia, sito web www.spaziogerra.it

Dall’11 marzo al 7 aprile, orari: da martedì a venerdì: 10-13; sabato-domenica: 10-13 e 16-19, chiuso lunedì. Ingresso libero.

Corso tecnico superiore in sistemi meccatronici: cell. 346/2501430, tel. 0522/921347, sito web www.itsmaker.it, mail sedereggioemilia@itsmaker.it .

Con il termine Industria 4.0, si indica la quarta rivoluzione industriale, resa possibile dalla disponibilità di sensori e di connessioni wireless a basso costo, con un impiego sempre più pervasivo di dati e informazioni, di tecnologie computazionali e di analisi dei dati, di nuovi materiali, componenti e sistemi totalmente digitalizzati e interconnessi” – così recita il Governo Italiano, allineandosi ai più evoluti stati europei, riguardo al futuro dello sviluppo industriale del nostro paese.

Pubblicato in Archivio