“Un poster per la pace”: il Distretto Lions 108 Tb premia Beatrice Bellelli

Stampa articolo Stampa articolo

Il Distretto Lions 108 Tb ha assegnato un riconoscimento a Beatrice Bellelli, studentessa della classe III B della Scuola secondaria di primo grado “Guglielmo Marconi” di Correggio, per l’originalità del disegno con cui è riuscita ad esprimersi partecipando al concorso internazionale “Un poster per la pace”. Indetta dal Lions Club International, l’iniziativa, a cui partecipano ogni anno oltre 350.000 studenti di età compresa tra gli 11 ed i 13 anni di 57 paesi in tutto il mondo, questa volta era dedicata alla “condivisione”, tema che i ragazzi sono stati invitati ad esprimere e sviluppare in modo creativo ed artistico.

Le scuole di Correggio, grazie alla sensibilità di genitori e insegnanti, partecipano al concorso già da alcune edizioni e anche quest’anno hanno gareggiato quattro istituti – oltre alla Scuola “Guglielmo Marconi”, anche l’Istituto comprensivo “Don Giuseppe Andreoli”, il Convitto nazionale “Rinaldo Corso” e l’Istituto scolastico “San Tomaso”– per un totale di oltre 300 ragazzi.

Foto 1

Il disegno della studentessa correggese, elaborato con la supervisione della professoressa d’arte Maria Carolina Bucci, si è distinto tra tutti per la qualità del messaggio emozionale e per la particolarità del soggetto, aggiudicandosi il “Premio di merito e originalità” del Distretto Lions 108 Tb, che comprende le provincie di Bologna, Ferrara – Rovigo, Modena, Parma, La Spezia e Reggio Emilia. E’ la seconda volta che il talento di Beatrice riceve un riconoscimento pubblico: nel 2012, in quarta elementare, si era infatti distinta con una poesia dedicata ai terremotati dal titolo “Aspetta prima di arrenderti”.

L’assegnazione del prestigioso riconoscimento è avvenuta nei giorni scorsi, in occasione di un incontro, organizzato dai Soci del Lions Club “Antonio Allegri”, dedicato ai “Giovani Talenti Correggesi” che si distinguono in campo professionale o sociale, a cui ha partecipato anche il sindaco di Correggio Ilenia Malavasi.

Il presidente Mauro Iori, dopo aver conferito l’attestato di merito alla studentessa, ha ricordato le tante iniziative che il club correggese sta promuovendo da anni nelle scuole locali, come il “Progetto Martina”, per la prevenzione dei tumori e la salvaguardia della salute tramite l’adozione di un corretto stile di vita, e la campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne.

Molte le iniziative benefiche e di promozione del sociale, come la donazione di defibrillatori e attrezzature per le scuole e il servizio estivo triennale di ascolto “Telefono d’Argento”, rivolto a persone anziane che vivono sole. I soci del Lions Club Correggio “Antonio Allegri”sono inoltre impegnati a livello internazionale in iniziative benefiche e di promozione del sociale, coordinate dal Lions International, come la raccolta di occhiali inutilizzati e il sostegno delle campagne vaccinali per l’infanzia nei paesi del terzo mondo.

Pubblicato in Articoli, Associazioni