Torna «Risonanze della Parola»

Stampa articolo Stampa articolo

Da La Libertà del 4 marzo

Domenica in Duomo, alle 16.45, «Poema della Croce»

Diversamente da quanto precedentemente comunicato (a seguito dell’ordinazione episcopale di don Daniele Gianotti il 19 marzo) è stata anticipata a domenica 5 marzo (ore 16.45) la ripresa degli appuntamenti domenicali della rassegna “Risonanze della Parola” nella cripta della Cattedrale di Reggio Emilia prima dellaMessa delle ore 18.
Al centro della meditazione sarà il “Poema della Croce” di Alda Merini (1931-2009) la grande poetessa milanese unanimemente considerata una delle voci più forti della poesia italiana. Vincitrice nel 1993 del prestigioso premio Librex-Guggenheim “Eugenio Montale”, nel 1996 del premio Viareggio e successivamente di numerosi altri premi, ha pubblicato per Einaudi, Frassinelli, Bompiani, Mondadori.
Del “Poema della Croce”, scrive il cardinale Gianfranco Ravasi: “Alda Merini pone il suo Cristo al centro dello spazio e del tempo in una epifania drammatica e gloriosa, incontrandolo su quello sperone roccioso di Gerusalemme ove si consuma la sua crocifissione. Dall’alto di quella rupe lo sguardo si allarga, raggiunge la lontana Galilea e ripercorre tutta la storia di quest’uomo che non ha come estuario ultimo della sua vita la tenebra d’un sepolcro ma l’alba dell’eternità e della gloria”.

A dar voce a questo straordinario componimento sarà Marina Coli, attrice, regista, educatrice vincitrice del premio Enriquez 2013.
Le musiche che “risuoneranno” saranno quelle di A. Vivaldi, GB. Pergolesi, GP. Telemann e JS. Bach eseguite da Sara Fornaciari soprano, Pietro Mareggini flauti barocchi, Nadia Torreggiani clavicembalo, tutti docenti e collaboratori dell’Idml.
Una proposta “forte” di Hospice Casa Madonna dell’Uliveto e Idml “Don Luigi Guglielmi” per iniziare il cammino quaresimale meditando sul cuore del Mistero cristiano.

ph07_loc

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana