Papa Francesco in visita a Carpi

Stampa articolo Stampa articolo

 Il Vescovo monsignor Francesco Cavina annuncia la visita pastorale di Sua Santità Francesco alla Diocesi di Carpi Domenica 2 aprile 2017

“Sono lieto di annunciare la visita pastorale che il Santo Padre farà alla nostra Diocesi il giorno 2 aprile 2017 e per questo ringrazio profondamente Sua Santità Francesco che viene ad incontrare una Chiesa che sta facendo un cammino significativo di fede e che vive un momento di speranza dopo le conseguenze del sisma del 2012.

Questa Chiesa particolare di Carpi – continua il Vescovo monsignor Cavina – saprà prepararsi con impegno ed entusiasmo per accogliere il successore di Pietro, dopo che sabato 25 marzo 2017 avverrà la solenne riapertura della Chiesa Cattedrale di Carpi, come da programma definito.

Tutta la comunità cristiana e civile, in ogni sua espressione, dopo essersi stretta con impegno e dedizione per permettere i solenni festeggiamenti e le iniziative previste per la riapertura della propria Chiesa Cattedrale, si stringerà con calore e affetto attorno alla persona del Santo Padre per ascoltare dalla Sua voce parole di incoraggiamento a proseguire, con fede e speranza, sulla strada che Egli ha tracciato per confermare sempre più in Cristo anche la Chiesa di Carpi”.

papa-romatre6

Si comunica il programma di massima della visita pastorale di Papa Francesco nella Diocesi di Carpi prevista per domenica 2 aprile 2017.

Ore 8.30:   partenza dall’eliporto vaticano

Ore 9.45:   Atterraggio al campo di rugby, pista di atletica “Dorando Pietri” a Carpi

Ore 10.30: in piazza Martiri, Santa Messa.

Benedizione di tre prime pietre: chiesa nuova della parrocchia di Sant’Agata di Carpi; casa di esercizi spirituali di Sant’Antonio in Mercadello (Novi di Modena); cittadella della carità di Carpi

Ore 12.00: Angelus

Ore 13.00: Pranzo in Seminario Vescovile

Ore 15.00: Cappella del Seminario, incontro con Sacerdoti, Seminaristi, Religiosi e Religiose della Diocesi

Ore 15.45: Trasferimento in auto a Mirandola

Ore 16.30: Visita al Duomo di Mirandola (ancora inagibile a seguito del sisma)

Ore 17.00: Parrocchia di San Giacomo Roncole di Mirandola, omaggio al monumento delle vittime del terremoto

Ore 17.30: Decollo dall’attiguo campo sportivo

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana